Disney+: il ritorno di Boba Fett in The Mandalorian

Vi abbiamo parlato proprio in questi giorni della possibilità di rivedere un importantissimo personaggio della saga di Star Wars nella prossima serie dedicata a Obi-Wan Kenobi, e oggi torniamo per un’altra serie, la seconda stagione di The Mandalorian, ovvero il cacciatore di taglie Boba Fett.

Intanto facciamo chiarezza sul personaggio e sull’attore che lo interpreterà. Boba Fett è un cacciatore di taglie che fa la sua comparsa in Episodio V – L’Impero colpisce ancora del 1980, intenzionato a catturare Han Solo per consegnarlo al criminale Jabba the Hutt. Per questo collabora con l’Impero e con Darth Vader nell’imprigionare non soltanto Han, ma anche Luke Skywalker, Leia e il resto dei fuggiaschi. Boba Fett appare anche nel successivo Episodio VI – Il ritorno dello Jedi, pellicola durante la quale il personaggio muore all’interno del Pozzo di Carkoon, divorato dal mostruoso sarlacc.

E qui arriviamo a The Mandalorian: la serie distribuita sulla piattaforma di Disney+ va a espandere l’universo narrativo di Guerre Stellari, e lo fa seguendo le avventure di un seguace del credo di Mandalore, interpretato da Pedro Pascal (Narcos). Da poco è appena stata messa in onda l’ultima puntata della serie, che si svolge dopo il crollo dell’Impero e prima di Episodio VII. Dunque, di fatto, nel periodo di svolgimento dello show Boba Fett (noto per indossare anche lui una delle tipiche armature dei mandaloriani) dovrebbe essere già defunto. Perciò la soluzione per riportare sullo schermo il cacciatore di taglie potrebbe essere un’operazione di “retro continuity” (o retcon) che ci mostri come Boba è sopravvissuto al sarlacc. Oltre a questo, a quanto pare già in questa prima stagione dello show sono stati inseriti dei rimandi che indicano che Boba Fett è là fuori.

Boba Fett

Nella prima trilogia di Star Wars il personaggio fu interpretato dal settantacinquenne Jeremy Bulloch (Doctor Who). Nella seconda stagione, a dargli il volto, ritroveremo Temuera Morrison (Aquaman), già visto in Episodio II – L’attacco dei cloni ed Episodio III – La vendetta dei Sith. In queste due pellicole interpretava Jango Fett, l’esemplare di umano sul quale vengono basati i membri dell’armata dei cloni al servizio della Repubblica contro i Separatisti.

Jango a un certo punto tuttavia fugge, portando con sé un clone da crescere come un figlio, Boba Fett appunto. Per questo motivo, a interpretare un Boba ormai avanti con gli anni ritroveremo l’attore che ha dato il volto al padre. Il cacciatore di taglie, a quanto pare, non avrà una parte molto di rilievo nella seconda stagione, ma avrà sicuramente modo di lasciare il segno. Vi ricordiamo inoltre che The Mandalorian tornerà su Disney+ questo ottobre. Qui vi abbiamo parlato di alcuni dei registi che vedremo dietro la macchina da presa nei prossimi episodi.

Fonte: TheHollywoodReporter

Classe 1989, Simone ha sempre cercato il mezzo d'espressione perfetto: forse il fumetto (come quell'"House of M" targato Marvel), o magari il cinema (con "Jurassic Park" come primo film di cui ha memoria), oppure il videogioco (la prima epica sessione, 5 ore davanti alla PlayStation)? Quando non pensa a questa insensata gara, si diverte a scrivere racconti e poesie. E i suoi studi umanistici riflettono un po' il suo animo, fra una tesi sul rapporto fra storia degli Stati Uniti e fumetti di supereroi, e un glossario della lingua videoludica (che è riuscito anche a pubblicare).