Sergio Bonelli Editore

Sergio Bonelli Editore: anteprima del nuovo Dylan Dog: OldBoy

Vi avevamo parlato della scelta presa da Sergio Bonelli Editore di modificare il titolo della testata Maxi Dylan Dog Old Boy in Dylan Dog: OldBoy, trasformandolo in un bimestrale con due storie inedite che parleranno della versione classica dell’Inquilino di Craven Road, e non già di quella  che sta subendo il rilancio editoriale ad opera di Roberto Recchioni sulla testata ammiraglia.

Il primo numero, che esordirà nelle edicole il 13 giugno, conterrà le storie dal titolo Il migliore dei mondi possibile, scritta da Gabriella Contu e disegnata dal duo Montanari/Grassani, e La solitudine del serpente, per i testi di Barbara Baraldi e i disegni, anche stavolta, di Montanari e Grassani. Ecco, rispettivamente, le sinossi ufficiali rilasciate da Sergio Bonelli Editore sul proprio sito.

Un vecchio Dylan, rinchiuso in prigione, ricorda il passato. Ricorda una Londra smagliante e futuristica, dove tutti sono tutti giovani, belli, perfetti. A un certo punto, però, l’Old Boy si rende conto che sono completamente scomparsi i vecchi. Ma perché tutti i londinesi indossano occhiali scuri? Cosa succederebbe se li togliessero?

Certe vite scorrono via, fugaci come un colpo di rasoio. Lasciare un segno del proprio passaggio è un sogno per molti, ma diventa un incubo quando per Londra si scatena la furia omicida di un killer invisibile, di cui nessun testimone sembra ricordare la faccia. Bloch coinvolge l’Inquilino di Craven Road in una delle sue indagini più paradossali.

Di seguito, vi proponiamo un’anteprima delle tavole presenti sull’albo.

Fonte: Sergio Bonelli Editore