Tutte le cose sono destinate a finire, come finalmente la fase 1 della quarantena e come (purtroppo) il Rebibbia Quarantine scritto, disegnato e interpretato dal fumettista romano Michele Rech, alias Zerocalcare (Kobane Calling, La profezia dell’armadillo). Come di consueto, l’artista ha presentato il nuovo e ultimo episodio su La7, durante il programma satirico Propaganda Live.

In questa puntata, dal titolo di Episodio Bah: Endgame (con un chiaro riferimento all’Endgame della saga cinematografica degli Avengers dei Marvel Studios), Zerocalcare si concentra sull’ennesima quanto attesissima conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, la conferenza con la quale dovevano essere annunciati i provvedimenti per la fase 2: la delusione cocente per la mancata possibilità di uscire liberamente, fra chi crea meme, chi se la prende con il governo e chi cerca scappatoie per fare comunque ciò che vuole. C’è poi la questione, anche questa molto dibatutta in questi giorni, sul concetto di “congiunti“, per nulla sfuggita all’occhio ironico del fumettista di Rebibbia.
Ed è anche il momento per tirare le somme su ciò che abbiamo imparato del mondo, degli altri e di noi stessi, in queste lunghissime ed estenuanti settimane di emergenza. Non senza un’immancabile punta di cattiveria e di cinismo. Zerocalcare conclude poi quest’ultima puntata con un messaggio per gli spettatori che lo hanno seguito in questa avventura settimanale.

Siccome devo ricomincià a lavorà mi sa che era l’ultima puntata.
(A meno che non ce richiudono, però che cazzo dai)
Grazie a chi è stato appresso a questo accollo settimanale, saluti ai congiunti.
Zerocalcare
(grazie a Giancane per la canzone ipocondria che ha fatto da sigla a tutte le puntate)

Come sempre, vi lasciamo anche il link alla puntata intera del programma di La7 (con l’ingresso di Zerocalcare a circa 01:01:10). Senza particolari sorprese, la salita sul palco di Michele Rech è stata accompagnata da alcune bonarie prese in giro al suo indirizzo, fra la sua timidezza e la sua passione per le tute. Oltre a questo, Zerocalcare ha raccontato di come è stato sgridato e ripreso da sua madre e dal popolo del web per un congiuntivo sbagliato. Infine c’è stato modo di chiacchierare con il conduttore Diego Bianchi della conferenza di Conte e dei dettagli che saranno della fase 2.

FONTE: La7 (Rebibbia Quarantine); La7 (Propaganda Live)