Heavy Metal

Heavy Metal: in arrivo la nuova etichetta Virus

There’s an evil virus that’s threatening mankind” recitavano gli Iron Maiden. E, se pensiamo alla situazione attuale,  come dar torno a Harris e soci? Ma non tutti i virus vengono per nuocere. Heavy Metal, rivista diretta da Grant Morrison, ha deciso di lanciare una nuova etichetta: Virus. Al suo interno saranno pubblicati albi creator-owned, di cui gli autori manterranno totalmente i diritti. Dal 29 aprile verranno resi disponibili online i primi titoli, i cui nuovi episodi usciranno ogni mercoledì. 

Heavy Metal ha deciso, inoltre, che tramite Virus saranno fortemente aiutatati proprio i fumettisti, prevedendo che gli autori ricevano addirittura il 15% dell’incasso per albo venduto. Ciò viene garantito grazie a un meccanismo on-demand, tramite il quale non verranno stampate quantità di albi lontane dalla domanda dei lettori, limitando così le quote invendute e limitando l’acquisto “fisico” dalle fumetterie.

Ecco, di seguito, i titoli già annunciati da Heavy Metal, che troverete nella neo etichetta Virus

Red, scritto da Morgan Rosenblum e Matthew Medney, disegnato da Voodoo Bownz e Jonny Handler.

Nomobots, per i testi di Diego Agrimbau e i disegni di Juan Manuel Tumburús.

Hymn of the Teada, scritto da Morgan RosenblumMatthew Medney e Tom Pinchuk e illustrato dal duo Julia Mechler e Santa Fung.

Garbage Factory, scritto da Jakofire e disegnato da Danny Kim.

Dotty’s Inferno, di Bob Fingerman.

Fonte: CBR