Dopo una settimana di pausa, in cui è apparso solo in veste di ospite, Zerocalcare (Kobane Calling, Un polpo alla gola) è tornato in televisione con un nuovo episodio della sua serie animata Rebibbia Quarantine, come sempre presentato in diretta e in prima serata durante il programma satirico Propaganda Live, in onda su La7. Già abbandonato qualunque proposito di dare una sequenza numerica agli episodi, ha intitolato questa puntata Rebibbia Quarantine – Episodio Mah: Civil War.

La puntata della settimana sul resoconto della quarantena da coronavirus di Zerocalcare (alias Michele Rech) inizia questa settimana proprio con il conteggio del tempo trascorso, 6 settimane dall’inizio della clausura forzata. Per raccontare la situazione italiana, il fumettista di Rebibbia ci parla delle tensioni sociali che stanno diventando sempre più incontrollabili, come quella che vede opposti coloro che seguono strenuamente le regole della quarantena, e chi invece ormai ha ricominciato a fare una vita pressoché normale. C’è poi spazio per parlare della situazione politica, degli ormai mitologici decreti e di come proveremo a tornare a una sorta di normalità. Infine, sempre con il suo stile dissacrante e ironico, in questo episodio di Rebibbia Quarantine c’è spazio anche per parlare di come il coronavirus abbia attaccato in particolar modo le fasce più deboli della popolazione, come gli anziani; in merito a questo, Zerocalcare diventa specialmente aggressivo con chi non ha fatto e non fa abbastanza per proteggere i cittadini dal virus. Fino al finale, fra “capre espiatorie” e riferimenti ai classici videogame di lotta.

La puntata della settimana è come sempre preceduta dal simpatico siparietto che vede il presentatore Diego Bianchi e il co-presentatore e vignettista Marco Dambrosio/Makkox divertirsi a prendere in giro bonariamente l’artista romano. Per l’occasione, Zerocalcare ha raccontato di come ha perso i propri documenti e di come è dovuto andarli a recuperare dalla signora che li ha ritrovati, attraverso un’epopea nella metropolitana di Roma. A questo indirizzo trovate la puntata di Propaganda Live, con l’intervento di Zerocalcare che inizia a circa 01:26:00.

FONTE: La7 (Rebibbia Quarantine), La7 (Propaganda Live)