Tornerà Charlize Theron per il sequel di Atomica Bionda.

A distanza di tre anni dal primo episodio, Lorraine Broughton è pronta a tornare in azione. Pare, però, che stavolta sarà il magnate delle piattaforme streaming a prenderne il controllo. Stiamo parlando ovviamente di Netflix.

Stando a David Leitch, regista dell’originale del 2017, infatti, pare che già nell’agosto del 2019 un servizio streaming stava progettando di agguantare i diritti per il sequel. Queste le sue parole in un’intervista a Slashfilm :

Non so tutti i dettagli al riguardo. Per il primo capitolo lavorai su commissione, ma sono sicuro che alla fine Kelly McCormick – la mia partner produttrice e moglie – sarà di nuovo alla produzione. E così che ebbi il lavoro al primo posto. Vedremo.

Pare che per questo secondo capitolo la diva di Bombshell, Charlize Theron, non si limiterà a tornare nei panni della letale spia dell’MI6, ma figurerà anche produttrice.

Il primo film era tratto dalla graphic novel The Coldest City di Antony Johnston Sam Hart. Pare che questo capitolo sia ancora agli inizi della produzione e non risulta ancora pronta una vera e propria sceneggiatura.

Beth Kono e la sua Denver and Delilah Production (BombshellA Private WarTullyLong Shot Murder Mystery) sarà alla produzione.

Restate con noi per aggiornamenti sul sequel di Atomica Bionda! 

Fonte: DiscussingFilm