Marvel Comics: mostrate le variant cover di Champions #1

La pubblicazione di Champions #1 è prevista per questo 8 aprile oltreoceano, ma come ben sappiamo soltanto qualche giorno fa Diamond Comic Distributors ha annunciato di voler sospendere la distribuzione dei fumetti per il mese di aprile. Proprio per questo motivo non sappiamo dunque se il primo albo della nuova serie a cura di Eve L. Ewing e Simone di Meo arriverà per la data prevista. 

Nonostante tutto, la Marvel Comics ha comunque mostrato le variant cover disponibili per l’albo che andranno ad aggiungersi alla copertina regolare a cura di Toni Infante. Le ulteriori due illustrazioni sono state realizzate dal già citato Di Meo e da Kaare Andrews. Quest’ultima è una Marvel Zombie Variant con protagonista Ironheart mentre, nei pressi di un cimitero, è testimone dell’arrivo degli zombie.

Champions #1
Eve L. Ewing (Testi)
Simone di Meo (Disegni, Variant Cover)
Toni Infante (Cover Regolare)
Kaare Andrews (Variant Cover)

Una nuova legge approvata va contro alle motivazioni per cui  Ms. Marvel, Nova e Spider-Man  hanno creato i Champions… il mondo però, ha sempre bisogno di supereroi, anche se non in questo momento.
Dopo un discorso di Ms. Marvel dove l’eroina ha spiegato che la squadra non soccomberà senza combattere, un gruppo di giovani vigilanti programma la sua prossima mossa. Nel frattempo, la C.R.A.D.L.E. task force è alle calcagna e ovviamente, di mezzo c’è una spia.
Eve L. Ewing (Ironheart, Outlawed) e Simone di Meo (Immortal Hulk: The Best Defense, Venom: Act Of Evil), lavoreranno insieme per una nuova, drammatica era per i Champions che definirà il gruppo di supereroi per i prossimi anni.

La nuova serie dedicata ai Campioni è stata annunciata questo gennaio. La stessa autrice ha avuto modo di spiegare di essere particolarmente entusiasta in quando è grande fan di Jim Zub, autore della precedente storia incentrata sul team di giovani supereroi. La stessa Eve L. Ewing ha poi affermato di apprezzare i Campioni sia individualmente che collettivamente e proprio per questo motivo il suo scopo è quello di raccontare una storia degna di questi personaggi.

Fonte: Newsarama

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.