Nei prossimi mesi vedremo degli interessanti sviluppi per il personaggio Marvel noto come Gatta Nera (a.k.a. Black Cat), la ladra che nel corso degli anni ha dato del filo da torcere in particolare a Peter Parker/Spider-Man, con il quale ha anche avuto un lungo e famoso tira e molla, fra relazioni stabili e tradimenti. Ma vediamo cosa ci riserva il futuro di Felicia Hardy/Gatta Nera.

Gatta Nera

Come vediamo già da questa cover alternativa, opera dell’artista Skan (Marvel’s Spider-Man: Velocity), la nostra Felicia Hardy potrà librarsi fra i palazzi di Manhattan in una particolare armatura. Tuttavia, com’è nella sua natura, questa armatura non le appartiene. E a chi potrebbe averla rubata, se non al più importante e famoso costruttore di armature del Marvel Universe?
Infatti è proprio a lui, a Tony Stark (alias Iron Man), che la Gatta Nera ha “preso in prestito” questa nuovissima suit.

E forse l’armatura non è l’unica cosa che Felicia ha rubato ad Iron Man. E come se essere inseguiti da Tony Stark non fosse abbastanza, la Gatta Nera deve vedersela pure con la Gilda dei Ladri. Per vedere ciò che succederà e come andrà a finire l’ennesimo furto della provetta ladra, dovremo aspettare fino all’uscita di Black Cat n.12, prevista per il 6 maggio 2020 negli Stati Uniti.
Alla scrittura troviamo Jed MacKay (Absolute Carnage: Miles Morales), già al lavoro sul resto della serie regolare, mentre dei disegni è incaricato Carlos Villa (Uncanny X-Men, Marvel’s Black Widow Prelude).

Gatta Nera
La cover di “Black Cat” n.12, opera di J. Scott Campbell (“The Amazing Spider-Man”, “Black Panther”).

Oltre a queste nuove avventure della Gatta Nera classica, vi ricordiamo che in questo periodo potete trovare Black Cat anche in The Black Cat Strikes, miniserie che va a espandere l’universo narrativo nato nel videogioco Sony Marvel’s Spider-Man, esclusiva PlayStation 4.

Fonte: CBR