Si allunga, purtroppo, la lista delle manifestazioni annullate o rinviate a causa dell’emergenza sanitaria che sta investendo il Paese. L’organizzazione di Lucca Collezionando, fiera mercato dedicata al fumetto e al collezionismo ha, infatti, comunicato che la quinta edizione, in programma al Polo Fiere di Lucca il 28 e 29 marzo 2020, è stata annullata a causa dell’emergenza legata al contenimento del COVID-19 Coronavirus.

La kermesse è stata rinviata al 27 e 28 febbraio 2021. Questo è quanto si legge dal comunicato stampa ufficiale:

Nella convinzione che nei momenti difficili ciascuno è chiamato a fare la propria parte, lo staff della manifestazione ha riprogrammato l’evento in ottemperanza a quanto stabilito dai decreti del 4 e dell’8 marzo 2020. Con senso di responsabilità, vista la difficile situazione, abbiamo deciso di rimandare la manifestazione a Febbraio 2021. La nuova collocazione in calendario, che era già in programma, è solo una delle novità che il pubblico avrebbe trovato già in questa edizione, all’insegna di quel costante arricchimento di Lucca Collezionando che è nel suo DNA fin dalla sua nascita. Il ricco programma che avevamo preparato sarà riproposto, ulteriormente integrato e rafforzato, nel 2021.

Lucca Collezionando

Il rinvio di Lucca Collezionando 2020 fa seguito, come detto, a molti altri slittamenti, già annunciati, di fiere ed eventi. Romics 2020, Children’s Book Fair, Be ComicsCartoomics Torino Comics, infatti, sono stati rinviati a causa della situazione attuale.

Fonte: Lucca Collezionando