Tra circa un mese sarà disponibile sulla piattaforma di streaming Amazon Prime Video una nuova serie fantascientifica che si prospetta essere ricca di sorprese, Tales from the Loop. È disponibile ora il trailer ufficiale che ci presenta lo show.

La serie si basa sull’omonima raccolta di racconti brevi (nota in Italia anche con il titolo di Loop) scritti dall’artista svedese Simon Stålenhag. L’autore è anche il disegnatore delle magnifiche illustrazioni che fanno da corredo ai racconti del libro, che in Italia è stato pubblicato da Mondadori nella collana Mondadori Oscar Ink. Oltre a Tales from the Loop, segue lo stesso schema e lo stesso setting un’altra selezione di racconti di Stålenhag, Things from the Flood (quest’ultimo inedito nel nostro paese); dello stesso autore, a breve sarà invece pubblicato, sempre da Mondadori, Electric State, la storia di un viaggio di una ragazzo e del suo compagno robot.
La trama dei racconti di Tales from the Loop (e su cui si basa la serie) prende avvio dalla costruzione di un acceleratore di particelle (il Loop del titolo), posto sotto una piccola cittadina svedese. Le vicende del libro e della serie hanno luogo durante gli anni ’80, vari anni dopo la costruzione di questo acceleratore di particelle: ciò crea il particolare senso di straniamento che dà il vedere elementi tipicamente fantascientifici (arti bionici, robot e simili) uniti a un’estetica classica degli anni ’80 e quasi vintage.

Tales from the Loop

Se già con premesse di questo tipo la serie Amazon si prospetta come un progetto da seguire, la crew che vi ha lavorato non può che essere un surplus non da poco. Alla regia troviamo Mark Romanek (Non Lasciarmi), mentre fulcro della produzione è Matt Reeves (Cloverfield, The War – Il Pianeta delle Scimmie), assieme a Fox 21 Television Studios.
Il cast, molto nutrito, vede fra i suoi personaggi di punta la fisica Loretta, interpretata da Rebecca Hall (Iron Man 3, Professor Marston and the Wonder Women), il capo del progetto Loop Russ, per il cui ruolo è stato scelto Jonathan Pryce (Brazil, I Due Papi), e il figlio del fondatore del progetto, interpretato da Paul Schneider (Parks and Recreation). La serie sarà disponibile per gli utenti Amazon Prime a partire dal 3 aprile.

FONTE: Youtube