Sara Pichelli

Sara Pichelli riceverà il Romics d’Oro

Il talento di Sara Pichelli sarà premiato durante la XXVII edizione di Romics, con il Romics d’Oro. Il riconoscimento le sarà assegnato durante la kermesse che, ricordiamo, si tiene a Roma dal 2 al 5 aprile.

Sara Pichelli ha lavorato, e lavora tutt’ora, come disegnatrice per molte delle più importanti testate Marvel Comics. Tra le altre cose, è la co-creatrice del personaggio di Miles Morales, apparso sulle pagine di Ultimate Spider-Man. Miles ha anche avuto una sua trasposizione cinematografica, nella pellicola Spider-Man: un Nuovo Universo, vincitore del Premio Oscar al Miglior Film d’Animazione. Attualmente, la fumettista, sta realizzando uno speciale dell’ Arrampicamuri, scritto dal regista J.J. Abrams e da suo figlio Henry.

Sara Pichelli

A seguito del diploma nel mondo dell’animazione come storyboarder e character designer, Sara prende parte alla produzione del film Winx Club – Il segreto del regno perduto. Lavora poi come assistente di David Messina, autore di Star Trek. La svolta, però, la ha nel 2008, quando il talent scout di Marvel Comics, C.B. Cebulski, sbarca in Italia per uno dei suoi Chester Quest, in cui è selezionata tra dodici vincitori. Dopo qualche anno di gavetta, la Marvel le propone di alternarsi alle matite di Ultimate Comics: Spider-Man, sceneggiato da Brian M. Bendis. Nel 2011 disegna il nuovo Spider-Man, ossia Miles Morales, un ragazzino chiamato a districarsi tra grandi poteri, grandi responsabilità e molte ragnatele. Come dirà la stessa fumettista, Miles nacque dalle sue idee unite a quelle dello scrittore:

Quando mi è stato proposto dalla Marvel, c’erano già le idee per questo nuovo personaggio multietnico. Mi hanno detto come doveva essere per loro il nuovo Spider-Man e ho iniziato da lì. Scambio dopo scambio Morales è venuto fuori. È stata una contaminazione tra me e Bendis, lo sceneggiatore. Io venivo influenzata dalle sue idee e viceversa.

Il Romics d’Oro fa seguito a una lunga sequela di premi. Infatti, nel settembre 2011, Sara vince un Eagle Award e un Harvey Award, mentre, nel 2012, due Stan Lee Awards.
Fonte: Romics.it

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.