DC Comics: annunciato Batman – The Smile Killer per l’etichetta Black Label

Dopo Joker: Killer Smile, scritta da Jeff Lemire (Black Hammer, Descender, Superboy, Green Arrow, Animal Man) e disegnata dal nostrano Andrea Sorrentino (Uncanny X-Men, All-New X-Men, Old Man Logan), l’etichetta Black Label della DC Comics è pronta ad arricchirsi di un nuovo titolo. 

batman

Stiamo parlando di Batman: The Smile Killer, albo autoconclusivo di trentadue pagine che uscirà il 19 Maggio e che fungerà da epilogo per Joker: Killer Smile. La vicenda riguarderà la crescita e l’educazione di Bruce Wayne. Anche stavolta si tratterà di una storia lontana dalla continuity e mostrerà come il piccolo Bruce fosse uno spettatore appassionato del The Mr. Smiles Show

Questa avventura viene descritta come il peggior scherzo che il Joker abbia mai realizzato, tale da ribaltare la potenza della mitologia di Batman. La copertina, che abbiamo visto in alto, è realizzata da Andrea Sorrentino, mentre la variant sarà disegnata da Kaare Andrews

Cosa dicevamo qualche tempo fa su Joker: Killer Smile…

La neonata etichetta Black Label della DC Comics si impreziosisce con una nuova miniseriededicata al folle pagliaccio di Gotham City: Joker. Il prossimo 30 ottobre, infatti, esordirà il primo numero della storia in tre parti Joker: Killer Smile scritta da Jeff Lemire (Black Hammer, Descender, Superboy, Green Arrow, Animal Man) e disegnata dal nostrano Andrea Sorrentino (Uncanny X-Men, All-New X-Men, Old Man Logan).

La storia raccontata dal premiato duo, già visto all’opera su Green Arrow, si focalizzerà su un personaggio creato appositamente per la serie, il Dr. Ben Arnell, psicologo presso l’istituto di Arkham. L’uomo si appassionerà alla figura di Joker, convinto di poter comprendere la mente dell’uomo che ha di fronte e carpirne i segreti più nascosti, proprio laddove hanno fallito tutti gli altri psicoterapeuti nel corso del tempo. Ma, come può ben insegnare Harley Quinn, addentrarsi nella mente di Joker può avere effetti spiacevoli per quella di chiunque ci si avvicini troppo, sino a venirne inghiottiti e plagiati dalla follia schizofrenica ed esserne per sempre rovinati.

Fonte: SyFy

Classe'93, romano. Fondatore e redattore di Fr4med, a causa di un'amicizia sbagliata si mette nei guai intorno ai 10 anni. Tra un disturbo di personalità e manie ossessivo-compulsive, si laurea in Psicologia confermando perfettamente gli stereotipi di facoltà. Ha scritto per le redazioni di Geek Area e NerdM0vie Productions. Ha un debole per l'Africa.