REC4PPED: speciale Oscar 2020, tutte le premiazioni!

Questa settimana la normale programmazione di REC4PPED, dedicata alle notizie della settimana precedente, si interrompe, per lasciare spazio ad uno speciale interamente dedicato alla 92ª edizione dei premi Oscar, tenutasi al Dolby Theatre di Los Angeles lo scorso 9 febbraio.

Un’edizione molto particolare quella appena tenutasi, con grandi rivelazioni e novità, come Parasite di Bong Jonn-ho, primo film non in lingua inglese a vincere il premio Oscar come Miglior Film. Joker, nonostante l’enorme quantità di nomination, riesce a conquistare solo due premi, quello per la Miglior Colonna Sonora e -il prevedibile- Miglior Attore Protagonista a Joaquin Phoenix. 1917, l’ultima fatica di Sam Mendes, inizialmente gran favorito, porta a casa “solo” due premi tecnici, mentre Toy Story 4 si impone -immeritatamente- come miglior film d’animazione.

Io e Luca ci siamo riuniti per ripercorrere tutte le premiazioni con il nostro solito charme e la mia logorroica parlantina. Inutile dire che l’obiettivo era mantenere la durata su un minutaggio accettabile… almeno era l’obbiettivo di Luca che, invano, tenta ancora di porre freno al mio sistematico stream of consciousness. Altrettanto inutile specificare come il tentativo sia miseramente fallito ed anche questo video sfiori i 29 minuti. 

Per le news vi diamo appuntamento alla prossima settimana, ovviamente tenetevi pronti per l’ennesimo, gargantusco, video.

 

In calce vi riportiamo tutte le premiazioni:

Miglior film

Parasite, di Bong Joon-ho

Miglior attore protagonista

Joaquin Phoenix, Joker

Miglior attrice protagonista

Renée Zellweger, Judy

Miglior attore non protagonista

Brad Pitt, C’era una volta ad Hollywood

Miglior attrice non protagonista

Laura Dern, Storia di un matrimonio

Miglior regia

Bong Joon-ho, Parasite

Miglior fotografia

Roger Deakins, 1917

Miglior montaggio

Le Mans ’66 – La grande sfida, di James Mangold

Miglior film straniero

Parasite, di Bong Joon-ho

Miglior film d’animazione

Toy Story 4, di Josh Cooley

Miglior sceneggiatura originale

Han Jin-won e Bong Joon-ho, Parasite

Miglior sceneggiatura non originale

Taka Waititi, Jojo Rabbit

Miglior corto d’animazione

Hair love, di Matthew A. Cherry e Karen Toliver

Miglior colonna sonora

Hildur Guonadottir, Joker

Miglior canzone originale

(I’m Gonna) Love Me Again – Rocketman

Miglior sonoro

1917, di Sam Mendes

Miglior montaggio sonoro

Le Mans ’66 – La grande sfida, di James Mangold

Miglior cortometraggio

The Neighbor’s Window, di Marshall Curry

Miglior scenografia

C’era una volta ad Hollywood, di Quentin Tarantino

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.