John Turturro, dopo le fatiche dello spin-off de Il Grande Lebowski, Jesus Rolls, è tornato a parlare della possibilità che venga realizzata una seconda stagione di The Night Of. La serie, con protagonisti Turturro e Riz Ahmed (Venom, I Fratelli Sisters, Rogue One: A Star Wars Story) potrebbe tornare sui piccoli schermi con una nuova stagione. Durante uno degli incontri organizzati dalla Television Critics Association, Turturro ha infatti aperto a questa possibilità. Già nel 2018 si era accennato a ciò, ma per il progetto ideato da Richard Price e Steven Zaillian non c’era stata ancora nessuna conferma. A oggi, invece, arrivano delle possibili speranze proprio dal protagonista della serie, che ha dichiarato:

Abbiamo un paio di idee, ma dobbiamo sederci e discuterne. Siamo quindi in quella fase, e perciò va bene.

La prima serie di The Night Of vedeva John Turturro impersonare John Stone. L’avvocato, lungo la serie, aveva come compito quello di difendere uno studente pachistano/americano dall’accusa d’omicidio di una ragazza a New York. La seconda stagione, potenzialmente, potrebbe mostrare Stone alle prese con un nuovo caso. L’attore ha da sempre espresso la sua volontà di riprendere i panni dell’avvocato, considerato come un personaggio interessante e in grado di offrire qualcosa di ricco al pubblico. Ricordiamo che, The Night Of, ottenne nel tempo dei rating in continua ascesa, arrivando a superare i due milioni di spettatori in occasione dell’episodio finale, nonostante la première non avesse superato nemmeno quota un milione.

Fonte: Indiewire