Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli: rivelati da Amazon i 15 attori della prima stagione

Dopo vari rumors e notizie, Amazon ha deciso di annunciare i 15 attori protagonisti della serie TV tratta da Il Signore degli Anelli. Ecco quanto hanno dichiarato gli studios:

A voi i primi 15 membri della nostra compagnia: questi i nomi degli attori che, evidentemente, saranno affiancati anche da altri. Alcuni di loro erano stati già annunciati, ecco la lista completa: Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Cordova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyro Emuh, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers, Daniel Weyman

Il Signore Degli Anelli

Gli showrunner Patrick McKay e J.D. Payne ha poi commentato ufficialmente:

Dopo una lunga ricerca in tutto il mondo, abbiamo l’onore di rivelare il primo gruppo di interpreti che prenderà parte alla serie de Il Signore degli Anelli. Sono donne e uomini di grandissimo talento… più di semplici attori. Ecco i nuovi membri di una famiglia in espansione che al momento lavora per portare la Terra di Mezzo di nuovo in vita per i fan di tutto il mondo

Al momento, il cast, è in Nuova Zelanda: le riprese inizieranno a febbraio. Jennifer Salke, Vernon Sanders e Albert Cheng di Amazon non hanno annunciato quali ruoli interpreteranno gli attori. Per molti di questi, infatti, è ancora aperto il casting mentre l’unico certo, a oggi, è solo quello di Galadriel, interpretato da Morfydd Clark. La serie andrà in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video. Gli sceneggiatori saranno J.D. Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), Bryan Cogman (Game of Thrones), Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things). Tra i produttori compaiono Lindsey Weber, Bruce Richmond, Gene Kelly, Sharon Tal Yguado, Ron Ames, Helen Shang e Glenise Mullins. Faranno parte del team artistico la costumista Kate Hawley, lo scenografo Rick HeinrichsTom Shippey, esperto di J.R.R. Tolkien, il supervisore degli effetti visivi Jason Smith e l’illustratore e concept artist John Howe.

Fonte: Deadline

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.