Il conto alla rovescia per l’uscita di Cyberpunk 2077 era già cominciato. Il titolo, sviluppato da CD Projekt Red,  sarebbe dovuto arrivare questo aprile, ma sfortunatamente dovremo aspettare ancora un po’.  La stessa casa di sviluppo ha posticipato l’uscita dell’atteso videogame, spostandola dunque al 17 settembre 2020.

La notizia è stata diffusa da CD Projekt Red tramite Twitter, grazie ad un breve comunicato firmato dal co-fondatore Marcin Iwiński e da Adam Badowski.

Abbiamo una notizia importante da darvi oggi e riguarda la data di uscita di Cyberpunk 2077.
Non riusciremo a pubblicare il videogame ad aprile, perciò la data di lancio si sposta al 17 settembre 2020.
Al momento, Cyberpunk è completo si può giocare, ma c’è ancora del lavoro da fare.  Night City è grande  – piena di storie, contenuti e luoghi da visitare. Vista la grandezza e la complessità abbiamo bisogno di tempo per il playtest, sistemare e rifinire il tutto. Vogliamo che Cyberpunk sia il nostro fiore all’occhiello per questa generazione e posticipare l’uscita ci serve per guadagnare il tempo necessario per renderlo perfetto.

Aspettatevi maggiori aggiornamenti sui progressi che facciamo, mano a mano che ci avviciniamo alla data di lancio. Non vediamo l’ora di vedervi tutti quanti a Night City, vi ringraziamo per il vostro continuo supporto!

cyberpunk

Cyperpunk 2077 ha da subito stuzzicato i videogiocatori, fin dal momento dell’annuncio. Lo scorso anno, Alvin Liu di CD Projekt Red ha affermato che il finale del videogame sarà molto di più che soddisfacente. Inoltre, il coordinatore ha aggiunto che hanno già in mente di realizzare delle espansioni del titolo piuttosto grandi. Sfortunatamente, Alvin Liu non ha potuto fornire ulteriori dettagli riguardanti le espansioni, ma è ormai chiaro che tutto ciò che vuole fare lo studio è regalare un’altra splendida esperienza videoludica al giocatore.