Marvel Comics: in arrivo il rilancio di X-Factor

Dawn of X, il progetto del nuovo corso mutante, continua ad espandersi e ad ampliarsi. La Casa delle Idee ha annunciato, tramite Polygon, che Leah Williams e David Baldeón si occuperanno del rilancio di X-Factor, legato al progetto firmato da Jonathan Hickman. Il titolo seguirà I Cinque, un gruppo di mutanti che collettivamente, unendo i propri poteri, sono in grado di riportare in vita ogni altro mutante deceduto.

Nel team troveremo Polaris, Daken, Prodigy, Rachel Grey e Northstar che guiderà il gruppo. Sembra, inoltre, che Kyle Jinadu, marito di Northstar, avrà un ruolo chiave all’interno della storia. Il gruppo indagerà sulla morte di un mutante, cercando di capire come e perché sia avvenuta, prima di riportarlo in vita.

Leah Williams ha rilasciato alcune dichiarazioni a Polygon riguardo questo nuovo lavoro:

Aveva programmato sin dall’inizio che X-Factor avrebbe fatto capo ai Cinque per gli ovvi motivi legati alla resurrezione. Tuttavia ho chiesto (a Jonathan Hickman e Jordan D. White, editor degli X-Men) se ci potevamo focalizzare sui Cinque non solo per sviluppare le dinamiche interne del gruppo, ma anche per mostrare in che modo definiscono ogni protocollo di resurrezione.

La Williams ha lavorato a stretto contatto con Hickman e White per mettere insieme la nuova lineup di X-Factor. La scrittrice ha scelto Northstar come leader del gruppo dopo essersi affezionata al personaggio mentre scriveva la miniserie Age of X-Man: X-Tremists. La scrittrice ha inoltre specificato che uno dei personaggi presenti in quella run, Blob, tornerà anche in X-Factor.

Il resto del team è stato scelto in base alle loro capacità investigative: Eye Boy per la sua vista a raggi x, Rachel Grey per la sua telepatia, Prodigy per i suoi poteri che lo rendono “un coltellino svizzero investigativo” -afferma la Williams- e Daken per la sua forza bruta. Mentre, seppur sia Northstar a guidare il gruppo, Polaris, figlia di Magneto, sarà la vera “stella polare” dello stesso.

La Williams ha poi aggiunto:

In X-Factor #1 proporremo una sorta di gioco attraverso le pagine contenti i dati. Voglio incoraggiare il lettore a partecipare, incoraggiarlo a scoprire di cosa si tratta. Ho dato vita ad una lettera d’amore sottoforma del nostro nuovo X-Factor Investigations: è pieno di intrigo, azione, sensualità e con una segreta pista di briciole di pane da seguire. L’intera serie è disseminata di indizi sul reale scopo, nonché natura, delle resurrezioni mutanti, ma dovrete continuare a leggere per comprendere il tutto.

In calce vi proponiamo tutti i dettagli della serie e l’anterpima mostrata.

X-Factor #1
Leah Williams (Testi) – David Baldeón (Disegni)
Cover regualar di Ivan Shavrin
Cover variant di David Baldeón
Cover variant di Emanuela Lupacchino
Cover variant di Tom Mueller
Cover variant di Otto Schmidt
I mutanti hanno conquistato la morte!
Per la grazia dei Cinque, i protocolli di resurrezione possono riportare indietro ogni mutante caduto. Ma un’impresa così grande non è priva di problemi e complicazioni… Quando un mutante muore, X-Factor è chiamata ad investigare sul come e sul perché, così da rispettare le regole della reincarnazione. La scrittrice Leah Williams e il disegnatore David Baldeón porteranno Northstar, Polaris, Prodigy, Eye-boy, Daken e Prestige in un mondo di omicidi e persone scomparse.

Fonte: Polygon

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.