Joker: il film di Todd Phillips conquista 11 nomination agli Oscar

Joker, il lavoro diretto da Todd Phillips, ha fin da subito conquistato gli spettatori. Successivamente, il film con Joaquin Phoenix nei panni del tormentato Arthur Fleck è diventato un vero e proprio successo al botteghino grazie al suo incasso di 1 miliardo in tutto il mondo. Il sei gennaio, Phoenix vince il premio come miglior attore per un film drammatico durante la 77° edizione dei Golden Globe. Il titolo però non sembra volersi fermare: questo 13 gennaio sono state annunciate ufficialmente tutte le candidature per i Premi Oscar 2020 e, il film con più nomination non poteva non essere Joker

Il lungometraggio ha conquistato ben 11 candidature, ovvero quella come Miglior Film, Migliore Regia, Migliore Attore Protagonista, Migliore Sceneggiatura Non Originale, Migliore Fotografia, Miglior Montaggio, Migliore Colonna Sonora, Miglior Sonoro, Miglior Montaggio Sonoro, Migliori Costumi ed infine Miglior Trucco ed Acconciatura.

Dopo Joker, lavori come 1917 di Sam Mendes, C’era Una Volta a…Hollywood di Quentin Tarantino e The Irishman di Martin Scorsese sono stati candidati in ben 10 categorie. Trionfano anche Jojo Rabbit con la regia di Taika Waititi, Parasite di Bong Joon-ho, Piccole Donne di Greta Gerwing e Storia di Un Matrimonio con  6 candidature. Le Mans 66 – La grande sfida (Ford v Ferrari) diretto da James Mangold conquista 4 nominations, mentre Bombshell con la regia di Charles RandolphI Due Papi di Anthony McCarten e Star Wars: L’Ascesa di Skywalker vantano 3 candidature. Per finire, Dolor Y Gloria di Pedro Almodòvar, Harriet di Kasi Lemmons, Judy di Rupert  Goold, Honeyland di Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov ed infine Toy Story 4 di Josh Cooley godono di 2 nomination.

I Premi Oscar 2020 saranno assegnati nella notte del 13 febbraio!

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.