Joker: il commento di Todd Phillips alle 11 nomination ricevute

Joker continua, instancabile, la propria corsa verso la Notte degli Oscar. La pellicola di Todd Phillips è stata uno dei maggiori successi del 2019, raccogliendo il favore della critica ed arrivando a conquistare sia il Leone di Venezia per il Miglior Attore che il Golden Globe nella stessa categoria, toccando incassi stellari, impensabili per un film r-rated e dal budget nettamente più esiguo rispetto ad altri cinecomics.

Le recenti nomination agli Oscar, di cui vi abbiamo già parlato qui, rimarcano questo successo ed apprezzamento. La pellicola con protagonista Joaquin Phoenix è stata candidata in ben undici categorie, tra cui spiccano Miglior Film, Migliore Regia, Migliore Attore Protagonista e Migliore Sceneggiatura Non Originale.

Todd Phillips ha affidato ai social le proprie reazioni e considerazioni riguardo quello che è l’ennesimo riconoscimento nei confronti della sua creatura. Il regista ha pubblicato un post su Instagram -che vi lasciamo in calce- in cui ha espresso i propri pensieri e ringraziato tutti i propri collaboratori e, in particolare, Joaquin Phoenix.

Joker è iniziato come un’idea, come un esperimento, in realtà… saremmo riusciti ad applicare un “approccio indipendente” ad un film di una grande realtà, capovolgendolo nello studio di un personaggio attraverso cui riflettere sul mondo che ci circonda? Esplorare ciò che vediamo e proviamo nella società, dalla mancanza di empatia agli effetti dell’assenza di amore. Sono profondamente onorato dal travolgente ricoscimento dell’Academy di questa mattina, voglio ringraziare quel genio che è Joaquin Phoenix e tutti i miei incredibili collaboratori. Siamo più che onorati di come i nostri colleghi dell’industria cinematografica abbiamo abbracciato la pellicola ed il suo messaggio.

Ricordiamo che i Premi Oscar 2020 saranno assegnati nella notte del 13 febbraio. Joker, diretto da Todd Phillips e con Joaquin Phoenix come protagonista, vede nel cast Robert De Niro, Bill Camp, Zazie Beetz, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, Josh Pais, Shea Whigham.

Fonte: CBR

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.