Sony: mostrato il teaser trailer di Morbius

Dopo le prime immagini mostrate negli scorsi giorni è finalmente giunto il teaser trailer di Morbius, la nuova pellicola Sony che andrà ad ampliare l’universo dedicato ai vari comprimari di Spider-Man, nato con Venom.

La pellicola seguirà la storia di Michael Morbius, brillante medico affetto da una rara malattia del sangue, determinato a salvare chiunque sia condannato alla sua stessa sorte. Il Dr. Morbius tenterà il tutto per tutto per trovare una cura e l’unico potenziale rimedio, seppur funzionale, potrebbe finire col rivelarsi più temibile della malattia stessa.

Questo teaser ed il successivo trailer sembra saranno destinati a far parlare molto prima dell’arrivo del lungometraggio nelle sale. Il perché è molto semplice: il teaser rende ancor meno chiara la divisione tra i cinecomics targati Sony e quelli Marvel Studios.

Nel teaser condiviso, infatti, possiamo osservare due momenti decisamente particolari: il primo è il tanto chiacchierato poster che raffigura lo Spider-Man di Sam Raimi -con un’immagine proveniente direttamente da Marvel’s Spider-Man, videogioco per PS4 in cui è presente anche il costume del Ragno di Tobey Maguire-, leak emerso durante la notte che, in breve tempo, ha fatto il giro del web. Se inizialmene si poteva dubitare della veridicità del fotogramma, ora non c’è più alcun dubbio. In un’inquadratura è presente un poster dell’Arrampicamuri di Raimi, coperto dal graffito “Murderer” (assassino nda). Mentre, negli ultimi secondi del teaser, troviamo un cameo d’eccezione e totalmente inaspettato: stiamo parlando di Micheal Keaton, che sembrerebbe riprendere i panni dell’Avvoltoio.

Le domande dopo la visione sono molteplici: Morbius sarà ambientato nello stesso universo della trilogia di Raimi? Se così fosse, quello che abbamo davanti è lo stesso Avvoltoio dei Marvel Studios, incappato in un’altra realtà, magari in seguito agli avvenimenti di Avengers: Endgame? O, più semplicemente, Morbius avrà collegamenti diretti con i Marvel Studios essendo ambientato nello stesso universo? Al momento l’ipotesi di trovarci di fronte ad un crossover tra due universi potrebbe risultare tranquillamente plausibile. Sarà interessante capire le dinamiche degli accordi raggiunti tra Sony e Kevin Feige per la costruzione di questo ennesimo tassello.

Le riprese di Morbius sono cominciate ad aprile e sono proseguite fino al mese di maggio. La pellicola arriverà nelle sale cinematografiche a partire da luglio 2020, alla regia troveremo Daniel Espinosa, con uno script realizzato da Burk Sharpless e Matt Sazama. Nel cast troveremo Jared Leto nei panni di Morbius, Matt Smith in quelli di Loxias Crown mentre Adria Arjona sarà Martine Bancroft . 

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.