Ormai la notizia è ufficiale: Christian Bale è in trattative per partecipare a Thor: Love and Thunder. La notizia ha fatto dare di matto a ogni appassionato, visto l’enorme successo dell’attore a seguito della trilogia sul Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan.
Ma la domanda che imperversa ora è solo una… in che ruolo vedremo Bale?
Ovviamente i fan si sono scatenati con le ipotesi e anche lo sceneggiatore Jason Aaron ha detto la sua. Lo scrittore della run a fumetti su Thor alla quale è ispirato il film, ha in mente un personaggio ben preciso: Dario Agger, antagonista principale di molte delle sue storie.

Christian Bale
Apparso sulle pagine di Thor: God of Thunder, Agger è il CEO della Roxxon Energy Corp., compagnia comparsa tantissime volte sia nell’universo a fumetti che in quello cinematografico Marvel. Oltre essere a capo della società, esso è il Minotauro, bestia di chiara ispirazione mitologica dal potenziale combattivo assimilabile a quello di Hulk. Agger ha come obiettivo quello dell’arricchimento smodato, senza che si preoccupi dell’ambiente o del suo impatto inquinante su di esso. Per vendicarsi di Thor punta, con le centrali Roxxon, direttamente su Broxton, in Oklahoma, dove si trova la casa degli asgardiani.
Altri voci, invece, vogliono Bale chiamato ad interpretare un personaggio importantissimo per il Tonante, ossia Beta Ray Bill. Il korbinita, apparso per la prima volta nel  1983, è uno dei pochi esseri dell’Universo Marvel degno di sollevare il sacro martello incantato di Mjollnir, essendo il suo valore riconosciuto da Odino stesso.

Christian Bale

Per vedere in azione Bale e scoprire quale personaggio interpreterà, però, dovremo aspettare l’uscita di Thor: Love and Thunder,  diretto nuovamente da Taika Waititi e nelle sale dal 5 novembre del 2021.

Fonte: cbr