Star Wars: L’Ascesa di Skywalker è solo da poco meno di un mese al cinema e già si parla del prossimo tassello che comporrà l’avvio di una nuova saga dell’universo di Guerre Stellari, con gli inevitabili ma interessanti rumor su quale storia vedremo raccontata sullo schermo.

È il sito MakingStarWars, in passato già autore di alcuni leak poi rivelatisi corretti, a diffondere alcuni succosi dettagli sul prossimo capitolo della serie. Infatti, stando ad alcune fughe di notizie, verrà abbandonato il periodo che abbiamo visto trasposto finora al cinema, ovvero l’arco di alcuni decenni che va dalla formazione dell’Impero fino al suo crollo per mano dell’Alleanza Ribelle, e da lì all’ascesa del Primo Ordine e il suo scontro con la Resistenza. Le nuove storie che arriveranno nelle sale dovrebbero andare indietro di parecchi secoli rispetto all’Episodio I. Addirittura, dovrebbero avere un setting di circa 400 anni prima del primo capitolo prequel, La Minaccia Fantasma.

Questo sarebbe perfettamente in linea con ciò che in passato è stato dichiarato dalla produzione della Disney, come nel caso delle dichiarazioni di Kathleen Kennedy (presidente della Lucasfilm), che alcune settimane fa ha appunto parlato della conclusione della saga incentrata sugli Skywalker, il che in un certo senso permetterà di esplorare nuove storie, totalmente slegate da questa. Inoltre, l’idea è quella di allontanarsi anche da una struttura fissa di trilogie che si susseguono.

Dunque, se questi rumor in merito al prossimo capitolo fossero fondati e veri, davanti a cosa ci troveremmo? 400 anni prima di Star Wars: La Minaccia Fantasma, gli abitanti della galassia di Guerre Stellari vivevano nell’era che viene definita “Alta Repubblica”. In questo periodo, potremmo incontrare, stando ai rumor, il Sith noto come Darth Bane; oltre a lui, la possibilità è quella di rivedere nientemeno che Yoda, ben più giovane e distante dal maestro Jedi a cui siamo stati abituati. Il possibile leak si conclude con l’idea che i nuovi film siano stand alone, ma comunque ambientati nel medesimo periodo storico (come visto già con Rogue One: A Star Wars Story e Solo: A Star Wars Story).

Il prossimo film è atteso in sala nel 2022, ma intanto vi ricordiamo che al cinema c’è ancora l’Episodio IX, L’Ascesa di Skywalker. Inoltre, nei paesi in cui è già disponibile il servizio di streaming Disney+, è attualmente presente la serie The Mandalorian.

Fonte: MakingStarWars; CBR; Los Angeles Times