Nel decennio appena conclusosi, sono sorti e tramontati dei veri e propri imperi mediatici, ed il mondo cinematografico ha fatto dei giganteschi passi in avanti per quanto riguarda il perfezionamento dei blockbuster ad alto budget. Per ogni progetto ben riuscito, tuttavia, c’è sempre chi fatica a fare i suoi primi passi. Dopo più di dieci anni di tentativi, ciò si dimostra ancora una volta vero per l’adattamento cinematografico di Uncharted. Nonostante il film stia prendendo lentamente forma, con Tom Holland nel ruolo di Nathan Drake e la buona probabilità di vedere Mark Whalberg nel ruolo di Victor Sullivan, la produzione ha incontrato l’ennesimo dosso nel suo lungo e tortuoso cammino: il regista Travis Knight ha, infatti, abbandonato la produzione, in una mossa che porterà la Sony a dover cercare un nuovo nome. Il settimo, per essere precisi.

Uncharted

Proprio così: ci eravamo trovati a dover scrivere una news gemella a questa solo pochi mesi fa, ad agosto. L’abbandono da parte di Knight parrebbe essere dovuto al poco tempo disponibile per le riprese da parte di Tom Holland, impegnato al contempo nelle riprese del terzo capitolo della nuova saga di Spider-Man. Questo nuovo intoppo non fa che aggiungersi alla lunga lista di ritardi che la realizzazione del film di Uncharted ha dovuto affrontare. Di portare il gioco sul grande schermo se ne parla sin dai tempi di Drake’s Fortune: vuoi per il carisma del suo protagonista, vuoi per il successo del videogioco e vuoi per la forte impronta cinematografica sfoggiata dallo stesso, era chiaro che il titolo Naughty Dog sarebbe ben presto diventato un film. In un ironico giro di eventi, era stato proprio quello di Mark Whalberg uno dei primi nomi ad essere accostati, in maniera ufficiosa, al ruolo di Nathan Drake. Arrivati così vicini al traguardo, finora fissato per dicembre 2020, Sony non ne vuole parlare di arrendersi, sottolineando la massima priorità rappresentata dal progetto. Tuttavia, appare chiaro che la data d’uscita finirà inevitabilmente per slittare nuovamente. Quando riusciremo a vedere Nathan Drake arrivare sul grande schermo?

Fonte: IGN