Carlo Verdone

Carlo Verdone: rilasciato il trailer del suo nuovo film

Arriverà nei cinema, il prossimo 27 febbraio, il nuovo film diretto e interpretato da Carlo Verdone, dal titolo Si vive una volta sola. Oltre Verdone, nella sua nuova ed esilarante pellicola, ci saranno Anna Foglietta (Un giorno all’improvviso, La mafia uccide solo d’estate) Rocco Papaleo (Moschettieri del re – La penultima missione, Pinocchio) e Max Tortora (Loro, Sulla mia pelle). La storia parlerà di amicizia, ma anche di un’avventura on the road lungo i mari del mezzogiorno italiano.
Di seguito, ecco la trama ufficiale del film:

Il Professor Umberto Gastaldi (Carlo Verdone) guida una formidabile équipe medica composta dalla strumentista Lucia Santilli (Anna Foglietta), dall’anestesista Amedeo Lasalandra (Rocco Papaleo) e dal suo assistente Corrado Pezzella (Max Tortora): un team di eccellenti professionisti della medicina ma anche e soprattutto un gruppo di insospettabili e implacabili maestri della beffa, sorprendenti nel gioco di squadra e insuperabili nel partorire scherzi spietati, specialmente se la vittima di turno è il loro amico Amedeo.
Ma la vita è piena di sorprese e durante uno sconclusionato viaggio on the road verso i mari del Sud d’Italia – fra incontri surreali, stupefacenti rivelazioni ed esilaranti avventure – i quattro amici inciamperanno in un’esperienza che non dimenticheranno mai, un colpo di scena che potrebbe cambiare per sempre le loro vite. Perché tutto può succedere se sotto un camice bianco, dietro uno stetoscopio, batte un cuore da adolescente.

Si vive una volta sola, prodotto da Filmauro di Luigi e Aurelio De Laurentiis, è scritto da Carlo Verdone, insieme a Giovanni Veronesi e Pasquale Plastino. Nel cast, oltre i già citati autori, compariranno anche Mariana Falace e Sergio Muniz.
A seguire, ecco il trailer ufficiale del film:

Fonte: comingsoon

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.