Netflix: trailer finale per la seconda stagione di “Lost in Space”

Netflix ha diffuso il trailer finale per la seconda stagione di Lost in Space, in arrivo il 24 Dicembre 2019. Potete vederlo dopo il salto. 

Il successo della prima stagione non è stato da poco, generando 3,16 milioni di visualizzazioni ed arrivando così al terzo posto nella classifica dei migliori lanci della piattaforma streaming, dopo la seconda stagione di Stranger Things e la pellicola Bright.

Lost in Space è il remake drammatico dell’omonima serie degli anni ’60 in cui si assiste ad un futuro in cui la colonizzazione di altri pianeti si è dimostrata essere necessaria ed i Robinson saranno costretti a vedersela con l’ambiente ostile alieno che li circonda nel momento in cui la loro rotta verso casa viene deviata.

I personaggi della serie sono: John Robinson, interpretato da Toby Stephens, Maureen Robinson, interpretata da Molly Parker, Will Robinson, interpretato da Maxwell Jenkins, Judy Robinson, interpretata da Taylor Russell, Penny Robinson, interpretata da Mina Sundwall, Don West, interpretato da Ignacio Serricchio, June Harris / dott. Smith, interpretata da Parker Posey.

Lost In Space è la rivisitazione Netflix in chiave drammatica e moderna dell’omonima serie originale sci-fi degli anni ‘60. Ambientata 30 anni avanti nel futuro, quando la colonizzazione dello spazio è ormai diventata realtà, la serie racconta le avventure della famiglia Robinson, selezionata per ricominciare una nuova vita in un mondo migliore. Ma quando i nuovi coloni si ritrovano improvvisamente fuori rotta nel viaggio verso la loro nuova casa, essi sono costretti a stringere insolite alleanze e a lavorare insieme per sopravvivere in un pericoloso ambiente alieno, lontano anni luce dalla loro destinazione d’origine. Insieme a quello dei Robinson, nella serie incroceremo i destini di due outsider, uniti dalle circostanze e da un reciproco talento per l’inganno. Essi sono il carismatico Dr. Smith (Parker Posey), un vero manipolatore, a tratti inquietante, capace di condurre fino alla fine un gioco imperscrutabile e Don West (Ignacio Serricchio), un abile appaltatore, che, sin dall’inizio contrario ad unirsi alla colonia, finirà per atterrare insieme agli altri su un pianeta sperduto.

Classe'93, romano. Fondatore e redattore di Fr4med, a causa di un'amicizia sbagliata si mette nei guai intorno ai 10 anni. Tra un disturbo di personalità e manie ossessivo-compulsive, si laurea in Psicologia confermando perfettamente gli stereotipi di facoltà. Ha scritto per le redazioni di Geek Area e NerdM0vie Productions. Ha un debole per l'Africa.