Watchmen: mostrato un filmato dalla pellicola mai realizzata di David Hayter

Da Watchmen, opera di Alan Moore e Dave Gibbons è stato tratto un film nel 2009, diretto da Zack Snyder. Successivamente è arrivata anche la serie televisiva su HBO, a cura di Damon Lindelof. I diritti del lavoro sono stati acquistati dalla 20th Century Fox nel 1986 e, da allora ci sono stati diversi tentativi di realizzare degli adattamenti per il grande schermo. Fra questi, troviamo un film scritto e diretto da David Hayter, risalente al 2003. Quindi diversi anni prima del lungometraggio di Snyder.

La produzione del lavoro, mai realizzato, è iniziata nel 2001. Durante quell’anno, Lawrence Gordon e Lloyd Levin hanno assunto David Hayter per scrivere e dirigere il film per gli Universal Studios.  Sfortunatamente, il regista ha abbandonato il progetto a causa di divergenze creative e la sceneggiatura è rimasta nelle mani di Gordon e Levin, che successivamente, hanno portato lo script presso i Revolution Studios.  La storia non finisce qui. Infatti, nel 2004, avvengono ulteriori cambiamenti: il film approda alla Paramount Pictures, con Darren Aronofsky alla regia. Aronofsky viene subito sostituito da Paul Greengrass e a questo punto, anche Paramount Pictures rinuncia alla realizzazione della pellicola. Il progetto, finisce così nel dimenticato e non verrà mai realizzato.

Nonostante tutto, adesso è stato pubblicato online uno spezzone tratto da questo film dedicato a Watchmen mai realizzato. Nel corso del filmato, possiamo assistere ad un incontro tra Rorschach, interpretato da Ray StevensonDan Dreinberg, ovvero Nite Owl, interpretato da Iain Glen.

Di seguito vi lasciamo alla visione del video pubblicato, dalla durata di circa cinque minuti.

Attualmente, la serie televisiva basata su Watchmen è disponibile su HBO, ideata da Damon Lindelof e con un cast composto da  Jeremy Irons, Regina King, Don Johnson, Tim Blake Nelson, Jean Smart, Louis Gossett Jr., Yahya Abdul-Mateen II, Tom Mison, James Wolk, Adelaide Clemens, Andrew Howard, Frances Fisher, Jacob Ming-Trent, Sara Vickers, Dylan Schombing, Lily Rose Smith ed infine Adelynn Spoon

Fonte: CBR

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.