The Batman: John Turturro sarà Carmine Falcone

La pellicola di Matt Reeves continua ad arrichirsi con nuovi volti. Dopo di Paul Dano e Zoë Kravitz, che rivestiranno rispettivamente i ruoli dell’Enigmista e di Catwoman, e le recenti conferme di Andy Serkis nel ruolo di Alfred, Reeves ha svelato un ennesimo attore ed il ruolo che andrà a ricoprire.

The Batman ha trovato il proprio Carnime Falcone e a vestirne i panni sarà John Turturro. Falcone è il noto capo mafioso che gestisce la malavita di Gotham City, già apparso in Batman Begins, intrepretato da Tom Wilkinson, e nella serie tv Gotham, dove a ricoprire il ruolo era John Doman.

Reeves ha annunciato la notizia attraverso il proprio profilo Twitter con il post che potete trovare in calce:

Si tratterà del primo ruolo di John Turturro sia nelle pellicole DC che nell’ambito dei cinecomics. Turturro ha interpretato l’iconico Jesus Quintana, leggenda del bowling, in The Big Lebowski per poi riprendere il ruolo nel recente Jesus Rolls. Turturro ha anche interpretato John Stone nella serie The Night Of, prodotta da HBO -per cui è stato nominato ad un Emmy- e Barton Fink nel film omonimo dei fratelli Coen, ruolo che gli ha garantito la vittoria a Cannes come miglior attore protagonista.

The Batman sarà diretto da Matt Reeves, anche co-produttore della pellicola con Dylan Clark. Nel cast troveremo Robert Pattinson, Paul Dano, Zoë Krevitz, Andy Serkis, Jeffrey Wright e John Turturro, l’uscita nelle sale è prevista per il 2021. Sfortunatamente, i dettagli sulla trama sono, per il momento, sconosciuti. Alcune indiscrezioni indicano che il film potrebbe essere ambientato negli anni ’90, ma non è ancora giunta conferma ufficiale.

Fonte: IndieWire

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.