Half-Life

Half-Life: Valve annuncia un nuovo capitolo

Se ne è parlato per più di un decennio ormai, ma il momento che può far implodere l’internet stesso potrebbe non essere troppo distante. Questo perché, quando ormai tutti avevano un po’ perso le speranze a riguardo, la Valve ha scelto di fare la simpaticona, annunciando dal nulla un nuovo capitolo della leggendaria serie di Half-Life.

Sin dal suo esordio su PC, avvenuto nel 1998, la serie ha rivoluzionato la sfera narrativa del gaming in prima persona, presentandoci una storia vissuta dal giocatore in tempo reale attraverso gli occhi del silenzioso protagonista Gordon Freeman, senza l’utilizzo di cutscenes che interrompessero l’azione. Dopo le espansioni del primo capitolo, la serie si è ampliata con il mastodontico Half-Life 2, ad oggi considerato uno dei videogiochi migliori di tutti i tempi (minato, nella sua versione italiana, da un doppiaggio a dir poco agghiacciante). Dopodiché, la Valve ha scelto di risolvere il cliffhanger del secondo capitolo grazie a due espansioni, chiamate Episode One ed Episode Two, che continuavano la storia di Gordon, solo per finire nuovamente in sospeso, lasciando intendere ai giocatori che un terzo capitolo sarebbe stato solo questione di tempo. Poi, il nulla. La gente, sempre più impaziente, riversò le proprie frustrazioni su internet, dove Half-Life 3 divenne uno dei primi meme. Al grido di “Half-Life 3 confirmed“, per anni si è scherzato sul ritardo, prima che la gente cominciasse a lasciarsi andare nella disperazione ad ogni nuova dichiarazione della Valve, apparentemente troppo impegnata con Steam per preoccuparsi di finire la storia cominciata. Fino a pochi giorni fa, perlomeno.

Cosa sta succedendo? Beh, date un’occhiata a questo Tweet:

Quello che sta succedendo è semplice: confermando dei rumors che giravano da tempo, la Valve ha rotto il silenzio radio annunciando la presentazione di un nuovo capitolo della saga. Non ci troviamo di fronte al terzo capitolo, purtroppo, ma la sola esistenza di questo nuovo spin-off potrebbe (e ripeto: potrebbe) significare che gli ingranaggi di Valve sono in moto a riguardo. Il gioco si chiamerà Half-Life: Alyx, ed è stato definito da Valveil nostro gioco VR di punta“. La Alyx del titolo è Alyx Vance, co-protagonista del secondo capitolo e dei due Episodes, che avevamo lasciato alla fine di Episode Two in preda alle lacrime per la morte del padre. Dato l’aurea di sperimentazione che circonda il gaming VR, è lecito avere dei dubbi sulla qualità di questo nuovo titolo, ed è altrettanto lecito chiedersi se si possa trattare di una sorta di antipasto per qualcosa di più grande all’orizzonte o se si tratterà di una bieca manovra economica per dare un boost a Steam VR. In ogni caso, terremo occhi e orecchie aperti il prossimo giovedì, alle ore 19.00, quando la Valve presenterà ufficialmente il titolo.

A presto con tutti i dettagli!

Fonte: Tom’s Hardware

Mite ragazzo di classe ‘96, appassionato di lunga data di gaming, si dimostra un precursore quando, nel lontano 2000, viene trovato a strisciare le carte di credito dei genitori sulla PsOne per comprare un migliaio di gemme su Spyro 2. A questo incontrastato e patologico amore per le microtransazioni, si affianca l’amore per il cinema d’autore. In nome di questa passione, si imbarca in un viaggio mistico fra India, Nilo e Miami alla ricerca della vera essenza dei Cinepanettoni: è qui che, ispirato dalle note di Scatman, decide che la missione della sua vita sarà quella di scrivere il film che riunirà Boldi e De Sica. Fino ad allora, l’entusiasmo del lavoro in Fr4med sarà solo la maschera che nasconde il profondo trauma per questa atroce separazione. AGGIORNAMENTO: Dopo la spontanea riappacificazione di Boldi e De Sica, vive una profonda crisi mistico-spirituale. Arriva quindi a definirsi “profeta”, abbracciando lo stile di vita da eremita. Se lo cercate, lo troverete in una remota grotta, mentre si nutre solo di muschio e condensa ed estorcendo la modica cifra di 500€ ad ogni visitatore per delle infondate e truffaldine previsioni del Superenalotto.