Leiji Matsumoto colpito da un ictus a Torino, è in gravi condizioni

Nella giornata di venderdì, Leiji Matsumoto,  creatore di Capitan Harlock, è stato colpito da un malore mentre si trovava presso il Cinema Massimo a Torino, in occasione della proiezione di Galaxy Express 999 e per una sessione di botta e risposta con il pubblico. Il malore ho ha costretto a rientrare in hotel e successivamente è stato stato affidato al 118, pcoco dopo diverse fonti hanno confermato che l’ottantaduenne sarebbe stato colpito da un ictus. Attualmente il mangaka si trova ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale Molinette

Matsumoto è arrivato a Torino giovedì e ad attenderlo ha trovato un programma di appuntamenti piuttosto impegnativo, organizzato dall’Associazione Culturale Leiji Matsumoto. Nella stessa serata ha accusato un lieve malore che sembrava essere una semplice influenza ed è quindi rientrato in albergo, rinunciando al giro per la città sul Ristotram.

leiji matsumoto

Nella mattinata di venerdì, l’autore si è recato presso il Mercato Centrale per incontrare gli studenti dello Iaad. Dopo pranzo, invece, secondo quanto riportato da diverse fonti, il fumettista si sentiva particolarmente affaticato, ma non ha voluto rinunciare alla presenza al Cinema Massimo.

L’autore avrebbe dovuto passare il fine settimana a Torino per poi  lasciare e la città lunedì. La tappa successiva invece sarebbe stata Bologna.  Per il momento non ci sono ulteriori informazioni sullo stato di salute di Matsumoto.  Ricordiamo che l’autore ha fatto ritorno in Italia dopo aver partecipato al Lucca Comics & Games lo scorso anno.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.