CBS: cancellato il reboot di Beverly Hills 90210, si ferma alla prima stagione

Fox ha cancellato il revival di Beverly Hills 90210, a solo una stagione dal debutto.

 

La stagione, composta da sei episodi, ha visto la partecipazione di Shannen Doherty, Jason Priestley, Jennie Garth, Ian Ziering, Gabrielle Carteris, Brian Austin Green e Tori Spelling.

La Spelling aveva dichiarato come sperasse di poter continuare con una seconda stagione che sarebbe entrata nella vera anima del reboot, così da poter riesplorare nuovamente quei personaggi tanto amati all’origine.

Di seguito possiamo trovare la sinossi ufficiale:

Il cast corale interpreterà delle versioni adulte di se stessi in un serial drama nuovo di zecca, con una sana dose d’irriverenza, ispirato dalle loro relazioni e dalla vita reale. Hanno imboccato delle strade diverse sin da quando la serie originale si è conclusa, 19 anni fa, ed è tempo per Jason, Jennie, Ian, Gabrielle, Brian e Tori di riunirsi quando uno di loro suggerisce che è venuto il momento di realizzare un reboot di Beverly Hills 90210. Ma realizzarlo potrebbe dar vita a qualcosa di meglio di un classico reboot. Cosa succederà quando i primi amori, le prime storie, gli amici ed i nemici torneranno insieme? Questo cast iconico, che il mondo intero ha visto crescere, riuscirà a continuare da dove avevano lasciato?

Beverly Hills 90210 è una serie televisiva trasmessa negli Stati Uniti tra il 1990 ed il 2000, creata dai produttori Aaron Spelling e Darren Star. Il 90210 del titolo si riferisce al codice di avviamento postale della città di Beverly Hills, nella contea Los Angeles. Il soggetto fu originale: per la prima volta infatti una serie televisiva si propose di raccontare gli adolescenti per quello che erano e sono tutt’oggi, affrontando temi delicati come droga, AIDS, sessualità e alcolismo. La serie seguiva le vicissitudini di un gruppo di adolescenti dell’alta borghesia, abitanti nel quartiere VIP di Beverly Hills, a Los Angeles. (Wikipedia)

Fonte: Comicbook

Classe'93, romano. Fondatore e redattore di Fr4med, a causa di un'amicizia sbagliata si mette nei guai intorno ai 10 anni. Tra un disturbo di personalità e manie ossessivo-compulsive, si laurea in Psicologia confermando perfettamente gli stereotipi di facoltà. Ha scritto per le redazioni di Geek Area e NerdM0vie Productions. Ha un debole per l'Africa.