Marvel Comics: mostrate le prime pagine di 2099 Alpha #1

Il futuro è nuovamente arrivato in casa Marvel. Il rilancio del 2099 si sta concretizzando e tutto avrà inizio nelle pagine di Amazing Spider-Man #33, recentemente pubblicizzato dall’editore attraverso un trailer promozionale che potete trovare in calce:

 

In seguito all’incursione dei Ragni nel futuro, con tre albi della testata regolare coinvolti, avremo 2099 Alpha #1, scritto da Nick Spencer e disegnato da Viktor Bogdanovic, che aprirà le danze e molteplici one-shot dedicati a vari personaggi:

  • Fantastic Four 2099 #1 di Karla Pacheco e Steven Cummings;
  •  Punisher 2099 #1 di Lonnie Nadler, Zac Thompson e Matt Horak;
  • Conan 2099 #1 di Gerry Duggan e Roge Antonio;
  • Spider-Man 2099 #1 di Nick Spencer e Jose Carlos Silva;
  • Ghost Rider 2099 #1 di Ed Brisson e Damian Couceiro;
  • Doom 2099 #1 di Chip ZdarskyMarco Castiello;
  • Venom 2099 #1 di Jody Houser e Francesco Mobili;
  • 2099 Omega #1 di Nick Spencer e Gerardo Sandoval.

2099 Alpha #1 arriverà oltreoceano a partire dal prossimo 20 novembre e la Marvel ha mostrato le prime pagine illustrate da Viktor Bogdanovic, alla prima prova con la Casa delle Idee dopo un periodo trascorso in esclusiva in DC Comics.

Di seguito vi proponiamo la sinossi e le tavole di Bogdanovic:

Il passato ed il futuro collidono! Riusciranno gli Spider-Men di due diversi tempi a sistemare le cose o ciò che attenderà l’Universo Marvel saranno solo tempi bui?Il primo capito dell’epico evento “2099”, arriverà sulle pagine di Amazing Spider-Man a partire da oggi.

Nick Spencer e l’editor Nick Lowe hanno parlato del progetto in occasione del trailer realizzato dalla Marvel. Spencer ha affermato:

Volevamo catturare l’originale spirito del 2099 e dare allo stesso tempo una visione del tutto nuova ed un taglio completamente differente.

Lowe ha aggiunto:

Questa non è una timeline alternativa! Non è un What If…! Questo è il futuro dell’Universo Marvel!

Fonte: Marvel

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.