Netflix: David F. Sandberg dirigerà l’adattamento di “The Unsound”

Grazie al film dedicato a Shazam! arrivato nelle grandi sale quest’anno, il regista svedese David F. Sandberg ha provato di saper lavorare anche su un genere totalmente diverso e lontano dall’horror. Infatti, il primo lungometraggio di Sandberg risale al 2016  e si tratta di Lights Out – Terrore Nel Buio. In realtà, si tratta di un remake di un cortometraggio, diretto dallo stesso regista, realizzato tre anni prima. L’anno dopo, invece, David F. Sandberg si fa conoscere definitivamente grazie a Annabelle – Creation.

Adesso, il regista dirigerà l’adattamento su piccolo schermo di The Unsound, tratto dall’omonimo fumetto di Cullen Bunn e Jack T. Cole, edito da Boom! Studios. Secondo quanto riportato da Deadline, Netflix ha acquistato i diritti per la realizzazione di un film. La sceneggiatura sarà a cura di Skylar James, mentre alla produzione troviamo Mångata, compagnia recentemente fondata dallo stesso Sandberg e Lotta Lotsen. Inoltre saranno presenti anche Ross Richie e Stephen Christy per Boom! Studios.

david f. sandberg

The Unsound segue Ashli, una giovane infermiera mentre affronta il suo primo giorno di lavoro  presso il Wiermont Psychiatric Hospital. L’esperienza si trasforma ben presto in un sanguinolento incubo che la porterà a scoprire le radici dell’ospedale. Proprio per questo motivo verrà a conoscenza di un mondo popolato da lunatici e mostri, nascosto fra un’oscura storia legata alla magia nera e fra degli atroci esperimenti scientifici.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.