Goran Parlov, storico disegnatore del Punitore e di Nick Fury, è stato recentemente ricoverato a seguito di un ictus che lo ha colpito lo scorso 28 ottobre.

È stato lo stesso Parlov a fornire aggiornamenti riguardo il proprio stato di salute. Di seguito vi riportiamo il tweet condiviso dall’autore in cui spiega l’accaduto ed il percorso di riabilitazione che ora lo attende:

Praticamente, 10 giorni fa, di lunedì sera, ho avuto un ictus e sono finito al pronto soccorso. Mi sto riprendendo bene. Sono fuori dalla terapia intensiva e domani verrò trasferito in un centro di riabilitazione. Ora l’obiettivo è tornare ad avere pieno utilizzo della parte sinistra del mio corpo.

Parlov è stato costretto a cancellare la partecipazione prevista per questo week-end al Festival del Manga & Comic-Can delle Canarie. L’autore si è scusato con l’organizzazione dell’evento e con il pubblico attraverso un altro tweet.

Infine Parlov si è scusato anche con la Marvel e con l’editor Nick Lowe, in quanto avrebbe dovuto consegnare alcune pagine di Get Fury  -la nuova serie a cui sta lavorando con Garth Ennis– nei prossimi giorni.

Goran Parlov

Parlov è un celebre artista croato che abbiamo avuto modo di vedere all’opera sui titoli più disparati. La sua notirietà in Italia arriva grazie al lavoro su Ken Parker, successivamente lavora su Nick Raider per poi approdare oltreoceano con Y: The Last Man e Black Widow. Il vero trampolino di lancio per Parlov è l’inizio della collaborazione con Garth Ennis su Punisher con sull’arco narrativo Barracuda. Il sodalizio tra Goran ed Ennis si sposta successivamente su Nick Fury, con Fury MAX.

Recentemente Parlov ed Ennis sono tornati a lavorare insieme dando vita all’ottimo Punisher: The Platoon e all’imminente Get Fury.