Hobbs & Shaw, spin-off del franchise automobilistico d’azione Fast and Furious, è stato un successo al botteghino, incassando più di 750 milioni di dollari in tutto il mondo. Oltre a questo, è stato anche apprezzato dal pubblico, segno che la coppia formata da Dwayne “The Rock” Johnson (Jumanji) e Jason Statham (Crank) ha lasciato il segno.
Ora, attraverso i suoi social, The Rock è tornato a parlare del suo coinvolgimento nella saga e del futuro.

Voglio soltanto ringraziarvi moltissimo, ragazzi. Avete ufficialmente reso Hobbs & Shaw non solo un enorme successo globale, ma avete anche aiutato a espandere l’universo di Fast and Furious.
[…]
Ultimo ma non meno importante, voglio ringraziare mio fratello Vin [Diesel, n.d.r.] per il supporto a Hobbs & Shaw.

The Rock

Queste sono alcune delle parole che The Rock ha affidato a un video pubblicato sul suo profilo Instagram. A queste ha aggiunto il ricordo di quando si unì alla crew della serie, con la sua prima apparizione in Fast and Furious 5, e il suo impegno a per migliorare la saga nel corso degli anni, fino al recente spin-off. Infine, un piccolo indizio su cosa ci dobbiamo aspettare dal futuro.

Poi, ovviamente, tutte le strade portano a una sola cosa… Ci vediamo presto, Toretto [il personaggio interpretato da Vin Diesel, n.d.r.].

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#HobbsAndShaw #FastAndFurious #UniverseExpansion @sevenbucksprod

Un post condiviso da therock (@therock) in data:

Questa serie di attestazioni di stima e ringraziamenti arriva dopo varie tensioni, quando non aperta ostilità, che nel corso degli anni sono rimbalzate fra The Rock e Vin Diesel. Dunque pare che queste parole di Dwayne Johnson siano una riappacificazione abbastanza duratura. I prossimi capitoli, Fast and Furious 9 e 10, sono attesi al cinema per maggio 2020 e aprile 2021, sempre distribuiti da Universal Pictures e diretti da Justin Lin (Star Trek Beyond).

FONTE: Comicbook