La 20th Century Fox ha annunciato l’inizio delle riprese per Assassinio sul Nilo, il sequel di Assassinio sull’Orient Express (2017). 

Il film vedrà dunque il ritorno di Kenneth Branagh nei panni del detective Hercule Poirot e di regista, insieme a un cast molto ricco composto da Annette Bening, Gal Gadot, Armie Hammer, Rose Leslie, Letitia Wright, Tom Bateman, Emma Mackey, Sophie Okonedo, Jennifer Saunders, Russell Brand, Ali Fazal e Dawn Frenc. Le riprese si svolgeranno a Londra e in Egitto. 

Kenneth Branagh ha dichiarato 

I crimini passionali sono dannatamente sexy. Agatha Christie ha scritto una storia intrigante di caos emotivo e criminalità violenta e Michael Green ha nuovamente scritto una sceneggiatura all’altezza. Con un prezioso gruppo di collaboratori da lungo tempo e un fantastico cast internazionale, è un piacere unire le forze con Disney, Fox e Agatha Christie per portare questo audace thriller sul grande schermo. Ci sono nuove e significative svolte, un maestoso paesaggio desertico e la possibilità di celebrare il grande schermo in pellicola da 65 millimetri!

Assassinio sul Nilo è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 1937 che vede Poirot indagare una serie di crimini che imperversano su un lussuoso piroscafo durante una crociera in Egitto. 

 

La giovane, bella e ricca ereditiera Linnet Ridgeway ha sposato l’altrettanto giovane e bello (ma tutt’altro che ricco) Simon Doyle, dopo un fidanzamento-lampo. Simon era già fidanzato di Jacqueline De Bellefort, la migliore amica di Linnet. La coppia ora è in viaggio di nozze in Egitto ed è pedinata in maniera ossessiva da Jacqueline, intenzionata a rovinare la loro luna di miele per vendicarsi con ogni possibile azione di disturbo. Oltre a loro, si sono imbarcati sul battello Karnak, in partenza per una crociera sul Nilo, altri svariati personaggi.