Ormai è tempo di annunci per l’imminente edizione di Lucca Comics & Games. C’è chi, già da molto, ha iniziato a rendere noti gli altisonanti nomi che saranno presenti in fiera, come Panini Comics, la quale ha presentato due mostri sacri come Chris Claremont, Jim Starlin e Don Rosa, affiancati da Pepe Larraz, disegnato attualmente in forze su House of X, il rilancio mutante ad opera di Jonathan Hickman. Anche saldaPress ha annunciato nomi molto importanti, quali Donny Cates e Daniel Warren Johnson, due tra gli autori più in vista nell’attuale panorama fumettistico americano.

Ora, giunge un’altro grande annuncio. Erik Larsen, storico disegnatore di Spider-Man e creatore di Savage Dragon, sarà presente al Lucca Comics dal 30 ottobre al 3 novembre. Per il momento la notizia non è stata divulgata ufficialmente, ad aver reso nota la presenza in fiera è stato lo stesso Larsen, attraverso i propri canali social:

Erik Larsen

La notizia arriva in concomitanza con il teaser di un annuncio da parte di Editoriale Cosmo nella giornata di domani. Visto il grande lavoro attualmente in corso su Savage Dragon da parte della Cosmo è facile intuire come probabilmente Erik Larsen sarà ospite proprio della casa editrice. 

Ricordiamo che Larsen è stato uno dei più grandi nomi degli anni ’90, sin da quando approdò su The Amazing Spider-Man per raccogliere il testimone di Todd McFarlane. Larsen mostrò le proprie abilità sul Ragno, in particolare durante l’arco narrativo Venom Returns, scritto da David Micheline, in cui il disegnatore diede a Venom alcuni dei suoi tratti più caratteristici, quali le gigantesche fauci colme di denti acuminati ed una lingua da rettile. Larsen è stato anche tra i fondatori dell’Image Comics insieme a Todd McFarlane, Rob Liefeld, Jim Lee, Jim Valentino, Marc Silvestri e Whilce Portacio. 

Proprio per Image Comics, nel 1992, l’autore lanciò il suo Savage Dragon, iconico personaggio dalla pelle verde con una vistosa pinna in testa, vittima di amnesia, entrato a far parte delle Forze di Polizia per rendere più sicura la città di Chicago.