Netflix ha annunciato l’entrata di Lela Loren nel cast della seconda stagione di Altered Carbon.

Interpreterà Danica Harlan, la governatrice del pianeta Harlan’s World che, eletta con il favore del popolo, dovrà vedersela con la corruzione e l’ambizione che la circondano.

Qualche tempo fa era stato pubblicato un video teaser con l’annuncio del rimanente cast.

 

Renée Elise Goldsberry e Chris Conner torneranno nei ruoli  di Quellcrist Falconer e Poe, mentre il nuovo cast è composto, oltre che dalla già nominata Loren, anche da Simone Missick, Dina Shihabi, Torben Liebrecht e James Saito e ovviamente Anthony Mackie nei panni del protagonista. 

Tratta dal famoso romanzo noir cyberpunk di Richard K. Morgan, Altered Carbon è un’intrigante storia di omicidio, amore, sesso e tradimento ambientata 300 anni nel futuro, in una società completamente trasformata dalle nuove tecnologie, dove la coscienza è digitalizzata, i corpi umani sono intercambiabili e la morte non è più permanente. Takeshi Kovacs è l’unico sopravvissuto di un’élite di guerrieri interstellari sconfitta durante un’insurrezione contro il nuovo ordine mondiale. La sua mente rimane imprigionata (o meglio, congelata) per secoli, fino a quando il ricchissimo e incredibilmente longevo Laurens Bancroft non gli offre la possibilità di tornare in vita. In cambio, Kovacs dovrà risolvere il mistero legato ad un omicidio… quello di Bancroft stesso.