Recentemente annunciato, Star Wars: The Rise of Skywalker continua a rimanere sulla bocca di tutti, grazie al nuovo trailer che è stato rilasciato.

 

Analizzandolo brevemente, il filmato di Star Wars: The Rise of Skywalker può essere diviso in due parti ben distinte. Di fatto, la prima metà del trailer è dedita a rievocare la nostalgia dei fan tramite alcune scene tratte dalle vecchie pellicole. Infatti, tra le prime scene possiamo vedere un giovane Luke Skywalker che osserva l’orizzonte di Tatooine. La seconda metà del trailer, invece, tende a mostrare il futuro dei protagonisti che abbiamo conosciuto nel tempo. Infatti, possiamo notare una prima scena dove Rey, prosegue con gli allenamenti, per poi raggiungere il suo apice in un epico combattimento con  Kylo Ren. 

Il trailer, si conclude con una scena che va a destabilizzare il pubblico. Infatti, tra le ultime scene del filmato, è possibile vedere Rey brandire una spada laser di colore rosso, facendo credere ai fan che la protagonista sia passata al lato oscuro della forza, trasformandola in un nuovo Anakin Skywalker.

Diretto e co-scritto da J.J. Abrams, Star Wars: The Rise Of Skywalker vede un cast formato da Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd, Keri Russell, Matt Smith, Anthony Daniels, Mark Hamill, Billy Dee Williams, Carrie Fisher, Naomi Ackie e Richard E. Grant.

Ricordiamo che, come annunciato nel trailer, Star Wars: The Rise Of Skywalker arriverà nelle sale cinematografiche attorno il 20 Dicembre.