L’esordio di Edward Norton alla regia risale a ben 19 anni fa, quando nelle sale cinematografiche arrivò Keeping The Faith, commedia romantica scritta da Stuart Blumberg con protagonisti lo stesso Norton, Ben Stiller e Jenna Elfman. Tentazione d’Amore, questo il nome scelto per l’adattamento italiano, si è rivelata come un’interessante pellicola che ha dimostrato quanto Norton abbia appreso dall’esperienza avuta con Woody Allen sul set di Tutti dicono I Love You, pellicola per cui vinse un National Board of Review Awards nel 1996 come miglior attore non protagonista.

Nei due decenni successivi Norton ha preso parte alle pellicole più disparate ma non ha mai fatto ritorno dietro la macchina da presa, almeno fino all’inizio della produzione di Motherless Brooklyn, sua nuova pellicola dal cast stellare che arriverà a partire dal prossimo 7 novembre.

Le prime immagine della pellicola, che vi proponiamo in calce, sono state mostrate da Vanity Fair:

Motherless Brooklyn, adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Jonathan Lethem del 1999, cambierà il setting dell’opera originale, spostando l’ambientazione dagli anni ’90 agli anni ’50 della grande mela, dando alla pellicola un taglio noir.  Di seguito vi proponiamo la sinossi della pellicola ed il primo trailer.

Lionel Essrog (Edward Norton) è un solitario detective privato afflitto dalla sindrome di Tourette, che si avventura a risolvere l’omicidio del suo mentore ed unico amico, Frank Minna (Bruce Willis). Armato solo di pochi indizi e della sua mentalità ossessiva, Lionel svela lentamente dei segreti gelosamente custoditi che tengono in equilibrio il destino dell’intera New York. In un mistero che lo porta dai jazz club grondanti di gin di Harlem ai bassifondi di Brooklyn e, infine, ai salotti dorati dei potenti mediatori di New York, Lionel si scontra con i teppisti, la corruzione e l’uomo più pericoloso della città, per onorare il suo amico e salvare la donna che potrebbe essere la sua stessa salvezza.

Nello stellare cast troviamo lo stesso Norton, Bruce Willis, Willem Dafoe, Cherry Jones, Bruce Willis, Gugu Mbatha-Raw, Alec Baldwin, Bobby Cannavale, Michael Kenneth Williams Leslie Mann.