L’adattamento televisivo del franchise di video-ludico Halo, ha aggiunto sei membri al suo cast, secondo The Hollywood Reporter. Di fatto, le aggiunte comprendono Natascha McElhone, Bokeem Woodbine, Shabana Azmi, Bentley Kalu, Natasha Culzac e Kate Kennedy. Gli attori appena nominati, hanno firmato le carte per unirsi al cast capeggiato da Pablo Schreiber (Master Chief) e Yerin Ha (Quan Ah).

Halo

Nella futura serie di Halo, McElhone interpreterà sia la dottoressa Catherine Halsey che Cortana, l’onnipresente guida IA del gioco che, nello spettacolo, “potrebbe essere la chiave per la sopravvivenza della razza umana”. Woodbine, (Herman Schultz in Spider-Man: Homecoming), interpreterà Soren-066, un “corsaro moralmente complessato ai margini della civiltà”  legato emotivamente con Master Chief. L‘attrice indiana Shabana Azmi interpreterà l’ammiraglio Margaret Parangosky, “il capo dell’Ufficio dell’intelligence navale”.

Oltre ai personaggi a noi già noti, ci saranno nuove aggiunte tra i personaggi di Halo. Di fatto, Kalu interpreterà un personaggio completamente nuovo, Spartan Vannak-134, descritto come un “soldato cibernetico e futuro sostituto di Master Chief”. Anche Culzac interpreterà un personaggio di recente introduzione Si tratta di Spartan Riz-028, che Hollywood definisce una “macchina per uccidere concentrata e professionale”. A completare la serie dei nuovi ruoli di Halo troviamo Kennedy, il quale interpreterà Spartan Kai-125, descritto come “coraggioso, curioso e letale”.

Sfortunatamente, non è ancora stata annunciata alcuna data per una premiere di Halo, quindi bisognerà attendere un annuncio ufficiale.

Fonte: Newsarama.com.