Heroes In Crisis è ormai giunto al termine. L’ultimo albo della serie è infatti arrivato nelle fumetterie statunitensi questo 29 maggio.

Dopo un po’ di tempo dal termine del lavoro, Clay Mann ha mostrato, tramite Twitter, alcuni bozzetti realizzati per un possibile nuovo design per Harley Quinn. Sfortunatamente pero, il concept art è stato scartato. Lo stesso artista ha spiegato il tutto suo medesimo social:

Un anno fa ho provato a realizzare un nuovo look per Harley Quinn in Heroes In Crisis, per la collaborazione tra lei e Batgirl. Sfortunatamente mi hanno detto di no.

A year ago today I tried to get a new look for Harley in HIC when she teams up with Batgirl. I was told “no”.
Snuck the collar in anyway. pic.twitter.com/W8GggYibzw

— clay mann (@Clay_Mann_) August 1, 2019

In entrambi i bozzetti pubblicati, il volto di Harley è truccato di bianco, con una maschera rossa ed un rossetto nero sulle labbra. Anche l’abbigliamento è particolarmente diverso. La protagonista indossa un collare bianco, leggings neri e guanti rossi. Invece, nel secondo design il look è leggermente diverso. Qui, Harley indossa un bomber ed una cintura, proprio come il look di Rogue degli anni ’90 a cura di Jim Lee.

Heroes In Crisis, scritto da Tom King e disegnato da Clay Mann, è arrivato nelle fumetterie statunitensi a settembre 2018 e si è concluso soltanto nel maggio 2019. Inizialmente, Superman, Batman e Wonder Woman avevano creato un luogo, chiamato il Santuario, per aiutare i supereroi a combattere i loro traumi del passato. Non molto tempo dopo però, i pazienti iniziano ad essere uccisi misteriosamente e ciò ha portato proprio Harley Quinn e Booster Gold ad investigare sugli omicidi.