Jojo Rabbit

Jojo Rabbit: Teaser Trailer del nuovo film di Taika Waititi

Basta solo uno sguardo al breve teaser di Jojo Rabbit per capire una cosa fondamentale: il nuovo film di Taika Waititi è destinato ad offendere una discreta quantità di gente, ed è lecito aspettarsi un polverone in arrivo per il regista neozelandese. Ma perché? Beh, a pochi giorni dall’annuncio dei suoi futuri progetti con Thor, il mondo può finalmente dare uno sguardo allo scorretto side-project che il regista presenterà a Toronto. Prima di qualsiasi spiegazione, ecco a voi il teaser:

Siamo in Germania, durante la Seconda Guerra Mondiale . Il giovane Jojo vive un’esistenza totalmente devota all’ideologia nazista, fino al punto in cui Adolf Hitler comincia a manifestarsi a lui come amico immaginario. Le convinzioni di Jojo vengono messe alla prova quando viene a scoprire che sua madre sta nascondendo una ragazza ebrea in casa. Una premessa audace che farà storcere sicuramente qualche naso, ma supportata da un cast eccezionale: abbiamo Scarlett Johansson, Alfie Allen, Rebel Wilson, Sam Rockwell e Taika Waititi stesso nei panni di Hitler. Jojo Rabbit dovrebbe arrivare nelle sale durante il prossimo autunno.

Rimanete con noi per tutte le news!

Fonte: Coming Soon

Mite ragazzo di classe ‘96, appassionato di lunga data di gaming, si dimostra un precursore quando, nel lontano 2000, viene trovato a strisciare le carte di credito dei genitori sulla PsOne per comprare un migliaio di gemme su Spyro 2. A questo incontrastato e patologico amore per le microtransazioni, si affianca l’amore per il cinema d’autore. In nome di questa passione, si imbarca in un viaggio mistico fra India, Nilo e Miami alla ricerca della vera essenza dei Cinepanettoni: è qui che, ispirato dalle note di Scatman, decide che la missione della sua vita sarà quella di scrivere il film che riunirà Boldi e De Sica. Fino ad allora, l’entusiasmo del lavoro in Fr4med sarà solo la maschera che nasconde il profondo trauma per questa atroce separazione. AGGIORNAMENTO: Dopo la spontanea riappacificazione di Boldi e De Sica, vive una profonda crisi mistico-spirituale. Arriva quindi a definirsi “profeta”, abbracciando lo stile di vita da eremita. Se lo cercate, lo troverete in una remota grotta, mentre si nutre solo di muschio e condensa ed estorcendo la modica cifra di 500€ ad ogni visitatore per delle infondate e truffaldine previsioni del Superenalotto.