Marvel: mostrate le prime variant cover di History of the Marvel Universe #1

Il primo numero di History of the Marvel Universe, miniserie di sei numeri scritta da Mark Waid e disegnata da Javier Rodriguez, arriverà a partire dal prossimo 24 luglio. La miniserie, annunciata durante il C2E2 di Chicago, si pone l’obiettivo di ripercorrere tutta l’ampia storia del Marvel Universe, andando, inoltre, a risolvere alcune delle incongruenze createsi in tanti anni di pubblicazioni.

Con l’imminente arrivo del primo numero sono state mostrate anche le prime variant cover che andranno ad affiancare la copertina principale realizzata da Steve McNiven. Tra gli artisti che hanno le hanno realizzate troviamo Javier Rodriguez, Nick Bradshaw e David Marquez, in aggiunta -come di consueto- sarà pubblicata anche una “hidden gem variant” con un’illustrazione di John Buscema.

Di seguito potete trovare tutti i dettagli riguardanti il primo numero della serie.

History of the Marvel Universe #1 (di 6)
Mark Waid (Testi) • Javier Rodriguez (Disegni)
Cover regular di Steve McNiven

Variant cover di Javier Rodriguez
Variant cover di Nick Bradshaw
Variant cover di David Marquez
Hidden gem variant di Steve Buscema
Virgin variant cover di Steve McNiven
Una storia tutta nuova firmata dal leggendario Mark Waid!
Tutto quello che avete sempre voluto sapere riguardo il Marvel Universe in un’unica serie riccamente illustra! Dal Big Bang al crepuscolo dell’esistenza, History of the Marvel Universe racconta intermante, per la prima volta, tutto ciò che è stato e ciò che sarà. La miniserie, eccezionalmente illustrata, racconta tutta la storia dell’Universo Marvel, rivelando dei segreti precedentemente sconosciuti e fungendo da punto di riferimento definitivo per tutti i Marvel fan! Preparatevi ad essere testimoni della più grande storia mai raccontata e tenetevi pronti per alcune scioccanti rivelazioni.

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.