Atlanta, 1996. Una guardia di sicurezza nota una borsa sospetta all’interno del Centennial Olympic Park. Il sospetto si trasforma in certezza quando la guardia, un uomo di nome Richard Jewell, vi scopre una bomba all’interno. Allertate le autorità, Jewell riuscì ad evacuare la zona, riuscendo a ridurre drasticamente il conto di morti e feriti dovuti all’esplosione. Inizialmente considerato un eroe, la vita di Jewell prese una piega inaspettata quando si ritrovò ad essere considerato un sospettato. Nonostante ben presto le accuse sul suo conto siano state accantonate dall’FBI, i media non mollarono la presa, determinati a distruggere la reputazione di un uomo che le autorità avevano dichiarato innocente. E’ la storia di quest’uomo che Clint Eastwood ha scelto di portare su schermo in The Ballad of Richard Jewell.

The Ballad of Richard

Eastwood torna quindi a dipingerci il ritratto di un cittadino USA ritrovatosi, suo malgrado, a vivere una situazione fuori dal normale. Un format che, considerata la sua filmografia recente (American Sniper, Sully e Ore 15:17: Attacco al Treno), Eastwood ha particolarmente a cuore, complice l’orgoglio americano old-school che ha più e più volte ostentato. Nel cast del film sono appena entrati Jon Hamm ed Olivia Wilde, che affiancheranno i già presenti Paul Walter Hauser e Sam Rockwell. Ad Hamm è andato il ruolo di un agente dell’FBI affidato al caso, mentre la Wilde interpreterà una reporter. Nel cast sarà presente, inoltre, anche Kathy Bates nel ruolo della madre di Jewell. Ancora è stato rivelato quando potremo vedere The Ballad of Richard Jewell sul grande schermo.

Restate con noi per tutte le news! 

Fonte: Coming Soon