Chris Hemsworth ha fatto alcune dichiarazioni a Cinema Blend sul futuro del personaggio di Thor nel Marvel Cinematic Universe.

Lo interpreterei volentieri un’altra volta. Mi piace molto, soprattutto se c’è qualche altra idea originale con cui poter giocare. Ho percepito la differenza negli ultimi tre film. Sembrava  un personaggio totalmente differente.

Al momento però, non si hanno notizie relative a un suo nuovo contratto con i Marvel Studios ma se potesse sarebbe intenzionato a tornare nei panni di Thor nella prossima pellicola di James Gunn, Guardians of the Galaxy Vol.3.

Non so nemmeno quando o se hanno già iniziato a girarlo. Dopo il press tour di Avengers mi sono rintanato da tutti. Ma lavorerò con ognuno degli Asgardians of the Galaxy. Sarebbe fantastico.

Gunn ha diretto i primi due film dei Guardiani, oltre a collaborare alla stesura dei Guardiani della Galassia del 2014 e alla scrittura dei Guardians of the Galaxy Vol. 2 del 2017. Ha anche scritto la sceneggiatura per il terzo capitolo della saga. Disney lo avrebbe deposto come regista di Guardians of the Galaxy Vol.3 lo scorso luglio, dopo che i vecchi tweet offensivi del regista vennero portati alla luce e pubblicizzati.

Dopo che James Gunn si è scusato per i tweet, più tardi lo stesso mese il cast dei Guardiani della Galassia ha rilasciato una dichiarazione che esprimeva il loro shock per il taglio dei legami della Disneycon il regista. Lo stesso Gunn afferma nella stessa intervista, che a riallacciare i contatti con la Disney è stato proprio il supporto da parte del cast.

Fonte: Newsarama