Edgar Wright è tornato a casa, e pare che sia di nuovo a lavoro! A confermarlo è lui stesso, tramite un Tweet che annuncia l’inizio delle riprese di Last Night in Soho, il suo nuovo progetto. Dopo l’avventura americana di Baby Driver, Wright torna all’horror made in UK che lo portò alle luci della ribalta ben 15 anni fa, con quel folle quanto geniale L’alba dei morti dementi. Last Night in Soho, tuttavia, sembrerebbe un horror più puro, più psicologico. Non a caso, Wright ha rivelato di essersi ispirato a film come A Venezia… un dicembre rosso shocking e Repulsione.

Insomma, su carta stiamo parlando di un progetto assolutamente lontano dalla comfort-zone comica del regista. Ma allo stesso tempo, stiamo parlando di Edgar Wright, un regista che ha confermato più e più volte il suo talento dietro la macchina da presa, capace di infondere ogni suo nuovo film con quella giusta dose di carisma e di follia che lo hanno reso uno dei più apprezzati del momento. Nel cast troviamo Anya Taylor-Joy, Matt Smith e Thomasin McKenzie. La fotografia del film è stata affidata a Chung Chung-hoon, già direttore della fotografia del leggendario Oldboy. Per la scrittura del film, Wright ha chiesto l’aiuto di Krysty Wilson-Cairns, che ha già lavorato a Penny Dreadful. Ci vorrà ancora un po’ per vedere Last Night in Soho sul grande schermo, ma intanto ecco a voi la semplice ma evocativa locandina promozionale.

Edgar Wright

 

A presto con tutte le news! 

Fonte: Coming Soon