Deborah Ann Woll riprenderà il ruolo di Karen Page nella seconda stagione di Marvel’s Punisher in arrivo su Netflix a gennaio. A dare la conferma è stato lo showrunner Steve Lightfoot nel corso di un’intervista:

Stavamo filmando nello stesso momento in cui era in fase di riprese anche la terza stagione di Daredevil. Deborah ha una parte importante in quella stagione. Era veramente impegnata, non sapevo quando potevo rivederla nello show. Nella serie, quella relazione continua ad essere particolarmente importante.

Quanto dichiarato da Lightfoot conferma che il personaggio di Karen Page avrà un ruolo ancora più importante nella seconda stagione di The Punisher. Nonostante -purtroppo- il destino dello studio Nelson, Murdock & Page sia ormai sospeso, a seguito della cancellazione di Daredevil, gli spettatori potranno avere comunque uno sguardo approfondito al rapporto tra la Page e il vigilante Frank Castle.

Deborah Ann Woll debutta nel ruolo di Karen Page nella prima stagione di Daredevil, pubblicata sulla piattaforma streaming nel 2015. Da allora, il personaggio di Karen è stato presente in tutti i 39 episodi della serie. Tra la seconda e la terza stagione di Daredevil, la Woll è apparsa nelle prime stagioni di The Defenders e The Punisher, in quattro episodi su entrambe le serie televisive.

La seconda stagione del Punitore arriverà a gennaio su Netflix. Ancora una volta avremo occasione di vedere Jon Bernthal nei panni di Frank Castle, Ben Barnes come Billy Russo, Amber Rose  Revah interpreta Dinah Madani, Deborah Ann Woll è Karen Page, Jason R. Moore nei panni di Curtis Hoyle, Josh Stewart è John Pilgrim, Floriana Lima nei panni di Krista Dumont ed infine Giorgia Whigham è Amy Bendix.

Fonte: CBR