Aquaman, l’ultimo film dell’universo DC, è appena arrivato nelle grandi sale del Nord America. Nonostante ciò, l’incasso al botteghino internazionale risulta essere strabiliante.

Secondo quanto riportato da Gitesh Pandya, fondatore ed editor di BoxOfficeGuru, l’incasso di Aquaman risalente al 21 dicembre, ammontava a ben 346 milioni di dollari. A distanza di pochi giorni però, il guadagno continua ad aumentare vertiginosamente. 

L’incasso di Aquaman da giovedì:

Cina: 209.5 milioni
Stati Uniti e Canada: 13.7 milioni (pre-show e anteprime)
Brasile: 13.3 milioni
Russia: 10.2 milioni
Indonesia: 9.9 milioni
Regno Unito:  9.8 milioni
Taiwan: 6.6 milioni
Filippine: 6.3 milioni
India: 6.3 milioni
Malaysia: 5.2 milioni
Thailandia

Alla vigilia di Natale, il cinecomic è arrivato ad incassare 11.2 milioni al botteghino domestico, che, aggiungi a quello mondiale si arriva alla vertiginosa cifra di 500 milioni di dollari. Appena terminato il weekend di apertura negli Stati Uniti, Aquaman aveva già incassato 488 milioni in tutto il mondo.

aquaman

Diretto da James Wan, Aquaman vede un cast formato da: Jason Momoa nei panni del protagonista Arthur Curry, Amber Heard nei panni di Mera, Patrick Wilson nel ruolo di Orm, Willem Defoe come Nuidis Vulko, Abdul Mateen II è Black Manta, Temuera Morrison nel ruolo di Thomas Curry, Dolph Lundgren nei panni di Nereus ed infine Nicole Kidman è la Regina Atlanna. Il cinecomics arriverà nelle sale italiane a partire dal primo gennaio.