Margot Robbie oltre ad essere un’eccellente attrice è anche proprietaria di una compagnia cinematografica, la Luckychap, la quale ha recentemente stretto un accordo con la Rideback, compagnia di Dan Lin, per la produzione di un adattamento del romanzo Barbed Wire Heart per Warner Bros..

La sceneggiatura della pellicola sarà realizzata da Carly Wray (Westworld) e sembra che Margot Robbie non prenderà parte al progetto in veste di attrice. Non si tratta della prima esperienza per la Luckychap nell’ambito di grandi produzioni, la compagnia ha infatti prodotto Io, Tonya e Dreamland. Sembra inoltre che il prossimo soggetto su cui la compagnia lavorerà sarà nientemeno che Birds of Prey, la nuova pellicola della DC Comics, dedicata al gruppo di supereroine DC.

Il romanzo, scritto da Tess Sharpe, è un crime-thriller con protagonista Harley McKenna, unica figlia di uno dei più grandi criminali di North County. L’obbiettivo della ragazza è quello di prendere il comando dell’organizzazione del padre, con l’intento di risolvere definitivamente le questioni con la famiglia rivale, gli Springfield, anche responsabile della morte di sua madre.

Margot Robbie

Ricordiamo che recentemente Margot Robbie ha svelato il titolo completo della pellicola dedicata alle Birds of Prey, che sarà “Birds Of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn)“. Non molto tempo fa diverse voci di corridoio vedevano la Harley Quinn di Margot Robbie protagonista di Birds Of Prey, quindi, nonostante il titolo sia fortemente singolare, non sorprende che sia incentrato sul personaggio.

Ad affiancare Margot Robbie  nei panni di Harley Quinn ci saranno Mary Elizabeth Winstead nel ruolo di Helena Bertinelli/HuntressJurnee Smollett-Bell come Dinah Lance/Black CanaryElla Jay Basco è Cassandra Cain e recentemente si  è unito Ewan McGregor nel ruolo di Black Mask. L’arrivo di Birds of Prey (And The Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn)  è previsto per il 7 febbraio 2020.