Recentemente l’attrice Kristin Chenoweth  ha confermato che non sarà presente nel cast della seconda stagione di American Gods, l’adattamento televisivo dei libri scritti da Neil Gaiman. Nella prima stagione Chenoweth ha interpretato Easter, Dea della fertilità e della primavera che l’enigmatico personaggio  Mr. Wednesday prova a reclutare a favore della sua guerra contra i nuovi Dei. A seguito dell’abbandono degli showrunner Bryan FullerMichael Green della nuova stagione della serie tv purtroppo si è saputo ben poco. Non molto tempo fa lo showrunner Jesse Alexander sarebbe stato allontanato dal progetto, ma non licenziato perché secondo quanto  diffuso da The Hollywood Reporter, il licenziato di un’altro showrunner avrebbe causato ulteriori tensioni.

kristin chenoweth

Durante una chiacchierata con TV Line la stessa Kristin Chenoweth ha parlato del suo coinvolgimento in A Very Wicked Halloween  ed ha inoltre dichiarato di avere un rapporto molto leale con Bryan Fuller, con cui ha precedentemente lavorato su Pushing Daisies. La sua lealtà è talmente tanto forte che l’attrice non tornerà nuovamente nei panni di Ester a causa dell’abbandono dello stesso showrunner:

Non posso pensare di tornare senza di lui. Bryan  è il mio uomo!

L’attrice non è l’unico membro del cast a non fare ritorno nella seconda stagione di American Gods: lo scorso anno Gillian Anderson, interprete di Media, aveva già ufficialmente annunciato che non sarà coinvolta nuovamente nella serie.